Billy Mills

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Billy Mills
BillyMills cropped.jpg
Billy Mills ai Giochi olimpici del 1964.
Dati biografici
Nome William Mervin Mills
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 68 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Mezzofondo, fondo
Record
5 000 m 13'41"4 (1965)
10 000 m 28'17"6 (1965)
Maratona 2h22'55" (1964)
Società US Marine Corps
Carriera
Nazionale
1964 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

William Mervin "Billy" Mills (Pine Ridge, 30 giugno 1938) è un ex atleta statunitense, campione olimpico dei 10000 metri piani a Tokyo 1964.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

William Mervin Mills, detto Billy, nasce nel 1938 a Pine Ridge, nel Dakota del Sud. Di origini native americane (Lakota), cresce nella riserva indiana della sua città natale.[1] Orfano dall'età di 12 anni, si avvicina allo sport durante gli studi, dedicandosi ben presto esclusivamente all'atletica leggera.[2]

Frequenta l'Università del Kansas, vincendo nel 1960 il titolo individuale del campionato Big Eight di corsa campestre. Viene anche nominato per tre volte NCAA All-America cross-country runner e porta per due volte la propria università a vincere il titolo a squadre di atletica leggera. Si laurea in educazione fisica e successivamente entra nel corpo dei Marine.[2]

Nel 1964 Mills riesce ad ottenere la qualificazione per i Giochi olimpici di Tokyo, nelle specialità dei 10000 m piani e della maratona.

I favoriti della gara dei 10000 m sono Ron Clarke, che detiene il record mondiale, ed il sovietico Pëtr Bolotnikov, campione olimpico in carica. Mills, che ai trials si era classificato secondo, riesce a sorpresa a vincere l'oro precedendo il tunisino Gammoudi e Clarke; con il tempo di 28'24"4 realizza il nuovo primato olimpico e migliora il proprio personale di ben 50 secondi. È il primo statunitense a vincere i Giochi olimpici nei 10000 m piani.[3]

Mills corre anche la maratona, concludendo la gara al 14º posto con un tempo di 2h22'55".[3]

Dopo le Olimpiadi realizza il nuovo record nazionale sui 10000 m (28'17"6) e sulle 3 miglia.[2] Nel 1965, Mills e Gerry Lindgren migliorano il primato mondiale delle 6 miglia, vincendo alla pari il titolo americano AAU, correndo in 27'11"6.[3]

Billy Mills viene introdotto nella United States Track and Field Hall of Fame nel 1976, e nella U.S. Olympic Hall of Fame nel 1984.[4] Mills è stato anche il soggetto del film Running Brave, datato 1983, con Robby Benson nel ruolo del protagonista.[5]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1964 Giochi olimpici Giappone Tokyo 10 000 m piani Oro Oro 28'24"4 Record olimpico
Maratona 14º 2h22'55"

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Who is Billy Mills? in indianyouth.org. URL consultato il 13 aprile 2010.
  2. ^ a b c (EN) Profiles - Billy Mills in runningpast.com, Running Past. URL consultato il 13 aprile 2010.
  3. ^ a b c (EN) Billy Mills biography and olympic results in sports-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 13 aprile 2010.
  4. ^ (EN) Billy Mills - Honors and Awards in indianyouth.org. URL consultato il 13 aprile 2010.
  5. ^ (EN) Runnig Brave (1983) in imdb.com, Internet Movie Database. URL consultato il 13 aprile 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 25494000 LCCN: n93080668