Billy Boyd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Billy Boyd

Billy Boyd (Glasgow, 28 agosto 1968) è un attore scozzese.

Diplomato in arte drammatica alla Royal Scottish Academy of Music and Drama, lavora per molto tempo per fiction e programmi televisivi delle emittenti scozzesi e inglesi. A 30 anni fa

Boyd al Comi Con di San Diego nel 2004

il suo esordio cinematografico comparendo nel cast del film "Urban Ghost Story" di Genevieve Joliffe. Nel 2000 viene scelto dal regista Peter Jackson per interpretare il ruolo dell'hobbit Peregrino Tuc, o Pipino, nella trilogia del Signore degli Anelli. Nel 2003 interpreta anche il ruolo di Barret Bonden nel film di Peter Weir "Master and Commander - Sfida ai confini del mare". Due anni dopo, nel 2005 viene diretto da Douglas Mackinnon nel film The Flying Scotsman, il suo ruolo è quello di Malky.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

L'attore Billy Boyd si è sposato nel dicembre 2010 con Alison McKinnon; come testimoni di nozze ha scelto gli attori Elijah Wood (Frodo) e Dominic Monaghan (Merry), compagni di lavoro sul set della trilogia Il signore degli anelli.

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85584129