Big Rigs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Big Rigs: Over the Road Racing
Sviluppo Stellar Stone
Pubblicazione Activision, GameMill Publishing
Data di pubblicazione 2003
Genere Simulatore di guida
Tema Contemporaneo
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Windows
Supporto CD
Periferiche di input Mouse, tastiera

Big Rigs: Over the Road Racing è un videogioco di corse con camion[1]. Ha acquisito una certa fama perché due riviste online di videogiochi (Thunderbolt Games e GameSpot) lo hanno recensito come uno dei peggiori videogiochi di sempre.Lo scopo del gioco è competere in gare su circuiti contro altri avversari, evitando ostacoli.

Il prodotto originale[modifica | modifica sorgente]

Si crede che Big Rigs sia una versione non finita del gioco conosciuto come Midnight Race Club: Supercharged, un gioco di corse di veicoli: era prevista la presenza di camion, motociclette e auto sportive. La versione che fu venduta, tuttavia, era evidentemente incompleta, dato che:

  • i file di dati per i veicoli diversi dal camion sono compresi nell'applicazione, ma mai usati. Di conseguenza, l'unico veicolo ad apparire nel gioco è appunto solo il camion;
  • il motore di intelligenza artificiale e quello fisico sembrano essere mancanti.

Indizi come questi evidenziano come il gioco fosse ancora in fase di sviluppo; nonostante ciò, non è noto il motivo per cui sia stato venduto quando era ancora a questo stadio incompleto della sua produzione.

Nel gennaio 2004, Stellar Stone ha rilasciato Midnight Race Club: Supercharged. Il gioco contiene concetti di fisica ben implementati e una passabile intelligenza artificiale. I grandi camion sono stati rimossi per evitare somiglianze troppo evidenti con Big Rigs. Tuttavia gli acquirenti hanno notato come il gioco abbia lo stesso motore grafico del titolo precedente, comprese mappe e oggetti, e questo ha fatto in modo che Midnight Race Club fosse risultato in un fallimento commerciale.

Bug[modifica | modifica sorgente]

Questo gioco ha molti bug noti, che lo caratterizzano come uno dei peggiori titoli nella storia dei videogiochi. Tra i più famosi, ricordiamo i seguenti.

  • I contorni grafici dell'indicatore del tempo del giro e del contachilometri sono troppo piccoli per contenere le cifre visualizzate, che ne fuoriescono o vengono nascoste dal bordo del riquadro.
  • È assente l'intelligenza artificiale: il camion avversario, invece di partecipare alla gara, resta fermo al punto di partenza.
  • È assente la fisica in tutto il gioco: i camion restano sempre incollati al suolo e mantengono la stessa velocità in discesa e salita; è possibile salire su rampe di qualsiasi pendenza, anche di 90°, senza cadere o perdere velocità.
  • Sulle porzioni della mappa in cui è presente acqua, il veicolo può camminarci sopra senza affondare, come se si trattasse di asfalto.
  • Gli scenari non hanno confini: procedendo verso un limite laterale della mappa è possibile uscirne, per ritrovarsi in una sorta di "vuoto" popolato di artefatti visivi.
  • Usando la retromarcia non c'è limite di velocità: si continua ad accelerare, potenzialmente all'infinito. L'arresto, invece, è istantaneo.
  • Tutti gli oggetti, compresi i camion avversari e gli ostacoli, non hanno alcuna consistenza fisica ed è possibile attraversarli, come se fossero ologrammi. Praticamente in Big Rigs non esistono le collisioni, ma solo compenetrazione poligonale. Questa caratteristica si applica anche ai ponti, che si comportano come se non fossero neanche tratti di pista: il camion li trapassa come se non esistessero.
  • I circuiti disponibili sono cinque, ma uno di essi (Nightride) non è utilizzabile.

Recensioni[modifica | modifica sorgente]

Big Rigs è soggetto di un largo numero di recensioni negative.

  • Thunderbolt Games ha dato il voto 1/10 e ha scritto:[2]
« Vorremmo che ci fossero dei fattori che possano redimere il gioco, ma semplicemente non ce ne sono. »
  • Alex Navarro di GameSpot ha dato il voto 1.0/10, il voto più basso dato nella storia di GameSpot:[3]
« È così brutto che supera ogni limite dei precedenti giochi più brutti e sicuramente è uno dei giochi che appartiene alla categoria dei giochi più atroci mai pubblicati. »

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Big Rigs su IGN. URL consultato l'11 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Thunderbolt - Big Rigs: Over the Road Racing View for Pc
  3. ^ (EN) GameSpot - Flat-Out Worst Game

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi