Biblioteche di esperanto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Segue una lista delle principali biblioteche contenenti libri in esperanto, o relativi a tale lingua[1].

Questa pagina non è destinata ad ospitare informazioni sulle singole biblioteche, tranne laddove il materiale non sia sufficiente a giustificare una voce a se stante per ciascuna di esse.

Biblioteca Località Patrimonio librario Note
Voci a
catalogo
Libri Testate di
periodici
Museo internazionale di esperanto Austria Vienna, Austria 106 600 35 000 2 500 A fine 2008[2]
Germana Esperanto-Biblioteko Germania Aalen, Germania 51 540 22 000 2 402 A fine 2009
Biblioteca Hector Hodler (UEA) Paesi Bassi Rotterdam, Paesi Bassi  ? 20 000  ? A fine 2008[3]
CDELI Svizzera La Chaux-de-Fonds, Svizzera 20 000 [4]
Biblioteca Montagu Butler Regno Unito Londra, Regno Unito ~12 500 [5]
Fondazione Vanbiervliet Belgio Kortrijk, Belgio 10 589 [6]
Hispana Esperanto-Muzeo Spagna Ordal di Subirats, Spagna 10 180 [7]
Biblioteko de JEI Giappone Tokyo, Giappone 10 000 10 000 No Dati 2009[8]
Biblioteca nazionale di esperanto Italia Massa, Italia 8 000 176 A fine 2008
Esperanto-Kolektaĵo Fajszi Ungheria Budapest, Ungheria [9]
Università Cattolica di Lublino Polonia Lublino, Polonia [10]
Nacia Esperanto-Muzeo Francia Gray, Francia
Casa museo Luigi Capuana (fondo Pietro Rizzo) Italia Mineo (CT), Italia 1 918 [11][12]
Libreria Ludvik Canada Halifax, Canada 1 900 [13]
Biblioteca Somogyi (sezione di esperanto) Ungheria Seghedino, Ungheria

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.cs.chalmers.se/~martinw/esperanto/bibl/
  2. ^ Il numero di unità bibliografiche tiene conto anche degli oggetti in mostra presso il Museo vero e proprio.
  3. ^ Non è presente un catalogo informatico.
  4. ^ È riportato il numero di opere a catalogo.
  5. ^ La biblioteca è gestita dalla Esperanto-Asocio de Britio. Oltre ai 12 500 libri ospita un archivio documentario, un archivio fotografico, materiali audiovisivi. Un catalogo in rete è in fase di realizzazione.
  6. ^ www.esperanto-kortrijk.info
  7. ^ È presente un catalogo informatico.
  8. ^ http://www.jei.or.jp/hp/materialo/bibli_e.htm. L'accesso è consentito a soci JEI e studenti; non è previsto il prestito. È disponibile un catalogo parziale di circa 6600 libri.
  9. ^ Un catalogo in forma cartacea è stato pubblicato nel 1991, ed è disponibile presso l'Associazione universale esperanto.
  10. ^ Un catalogo in forma cartacea è stato pubblicato nel 1979.
  11. ^ Biblioteca » La Città » Comune di Mineo
  12. ^ Pietro Rizzo — SIMUV
  13. ^ Biblioteca ufficiale della Kanada Esperanto-Asocio.