Biblioteca nazionale austriaca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ÖNB, ingresso principale su Heldenplatz

La Biblioteca nazionale austriaca (in tedesco: Österreichische Nationalbibliothek, ÖNB) è la biblioteca nazionale della Repubblica d'Austria. Fondata a metà del XV secolo dagli Asburgo come biblioteca di Corte (Hofbibliothek) era nota come "Biblioteca imperiale di Vienna" fino al 1920. Ha sede nell'Hofburg, ma alcune raccolte sono conservate a palazzo Mollard-Clary.

Con 7,4 milioni di documenti è la più ricca biblioteca austriaca. Ha diritto al deposito legale e svolge l'attività di controllo bibliografico. Possiede anche importanti raccolte di incunaboli, mappe e globi, papiri, lingue artificiali, partiture musicali e immagini.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Servizio Stampa federale (a cura di), I tesori dell'Austria : la Biblioteca nazionale austriaca. Vienna : Cancelleria federale, Servizio Stampa federale, 1995.
  • "Della Biblioteca Imperiale di Vienna". In: Adriano Balbi, L'Austria e le primarie potenze: saggi di statistica comparativa. Milano: C. Turati, 1846, pp. 307-327 (on-line).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]