Bibbia Rahlfs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con Bibbia Rahlfs si intende comunemente l'edizione critica della Bibbia Settanta realizzata nel 1935 dal filologo tedesco Alfred Rahlfs (1865-1935), dal titolo completo Septuaginta, id est Vetus Testamentum Graece iuxta LXX interpretes, 2 volumi.

Nella sua edizione originale, Rahlfs confrontò i principali manoscritti allora disponibili (Codice Vaticano, Sinaitico e Alessandrino). Rappresenta il testo di riferimento ufficiale dell'Antico Testamento in greco.

Nel 2006 Robert Hanhart, ha curato una nuova versione del testo, dal titolo completo Die Standardausgabe des griechischen LXX-Textes (Stuttgart).