Bianqing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bianqing

Il bianqing (cinese semplificato:编磬, cinese tradizionale:編磬Pinyin:biān qìng) è un antico strumento musicale cinese.

Struttura e classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Consiste in due o tre file di pietre piatte a forma di L appese a due pali orizzontali. Lo strumento è quindi un idiofono, in quanto il suono è prodotto dalla vibrazione della struttura stessa. Sulle pietre vi sono incise delle miniature rappresentanti solitamente animali.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

Sono suonati con delle mazze di legno, e rientrano quindi nella categoria degli strumenti a percussione. I Bianqing venivano suonati durante i rituali Confuciani, ed ancora adesso per simili eventi, in Corea, sono utilizzati i pyeongyeong, strumenti affini importati anticamente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]