Beyond Good & Evil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beyond Good & Evil
Beyond Good & Evil.png
Una scena del gioco
Sviluppo Ubisoft
Pubblicazione Ubisoft
Ideazione Michel Ancel
Data di pubblicazione Flag of the United States.svg 11 novembre 2003
Flag of Europe.svg 14 novembre 2003
Genere Avventura dinamica, Piattaforme
Tema Fantascienza, Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows, Xbox, Playstation 2, GameCube
Distribuzione digitale PlayStation Network, Xbox Live
Seguito da Beyond Good & Evil 2

Beyond Good & Evil è un videogioco d'avventura/azione ideato da Michel Ancel e prodotto dalla Ubisoft nel 2003. Il gioco, pur essendo stato un fallimento commerciale, è stato acclamato dalla critica e nel 2004 vinse un Game Developers Choice Awards come miglior gioco dell'anno.

Ubisoft ha confermato che Beyond Good & Evil ha avuto una rivisitazione in HD per le piattaforme PlayStation Network e Xbox Live nel corso del 2011[1].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Antefatto[modifica | modifica sorgente]

La storia è ambientata nell'immaginario pianeta di Hillys, un mondo pacifico che sopravvive principalmente attraverso l'industria mineraria. È situato in un sistema stellare periferico chiamato "4" ed ha una sola luna, Selene.

Da secoli, questo mondo subisce attacchi da parte di una strana razza aliena, i Dom'Z. Queste creature, dedite alla pratica di strani culti necromantici ed esoterici, sono particolarmente interessate allo sfruttamento dello Psico-Karma, una particolare fonte di energia spirituale insita negli esseri umani. Ogni quattordici ore i Dom'Z lanciano dallo spazio delle capsule dette Meteore, contenenti creature che hanno l'ordine di catturare gli abitanti di Hillys.

Il governo del pianeta, ormai alle strette, richiede dunque l'aiuto di una forza militare, le Squadre Alpha, per sostenere i continui e incessanti attacchi alieni. Il generale Check, a capo dell'armata, accetta la proposta e invia numerose truppe sul pianeta. Dopo pochi mesi, l'organizzazione inizia ad ottenere sempre più influenza nella scena politica di Hillys, migliorandone addirittura la situazione economica grazie all'apertura di varie industrie statali, come la Optima Service, e grazie anche alla diffusione di varie tecnologie per la difesa delle proprietà private, come scudi ad energia. In poche parole, la venuta delle Squadre Alpha ha portato benessere e sicurezza agli hillyani.

Tuttavia, l'enorme influenza che l'organizzazione ha acquisito, ha fatto insospettire alcuni abitanti che hanno cominciato ad indagare, per conto loro, sulle Squadre Alpha, organizzandosi in una rete clandestina nota come IRIS.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jade è una ventenne che vive in un vecchio faro, in un anonimo arcipelago di Hillys, con lo zio adottivo Pey'j. Insieme gestiscono un orfanotrofio per i bambini i cui genitori sono stati catturati dai Dom'Z, finanziandolo con i proventi di una società investigativa, la Jade reporting e co.

In un momento particolarmente disperato per l'economia dell'orfanotrofio, Jade viene contattata dall'IRIS, i cui membri sono venuti a sapere della sua abilità nell'investigare, per entrare a far parte della loro rete terroristica. La ragazza accetta l'incarico, con lo pseudonimo di Shauni, e scopre in seguito che i sospetti dei terroristi erano fondati: le Squadre Alpha sono in realtà in combutta con i Dom'Z.

A questo punto Jade da il via ad una ricerca di prove nelle varie strutture militari delle Squadre Alpha, quali la Fabbrica di Nutripillole, il Vecchio Mattatoio, il Quartier Generale Alpha e la Base Lunare di Selene. Con le foto che Jade fa alle Squadre Alpha e ai prigionieri, la rete IRIS spera di ottenere il consenso popolare per rovesciare l'organizzazione del Generale Check.

Durante questa inchiesta, Pey'j viene rapito dalle Squadre Alpha per essere portato insieme agli altri prigionieri sulla luna di Selene e essere offerto in sacrificio ai Dom'Z. Toccherà a Jade salvare lo zio con l'aiuto di Doppia H, un membro dell'IRIS, e ai compagni di quest'ultimo, Hanh, Meï e Nino.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Beyond Good & Evil.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Le due caratteristiche principali del gameplay di Beyond Good and Evil sono la semplicità con cui si svolgono le varie azioni e i numerosi approcci di gioco che l'avventura presenta.

Combattimento[modifica | modifica sorgente]

I combattimenti verranno affrontati con due armi: il Daï-jo, un'asta energetica, e il lancia GyroDisk, un potenziamento per la macchina fotografica che può sparare dei dischi di energia. Le azioni come saltare, sfoderare il Daï-jo e aggrapparsi alle sporgenze vengono compiute automaticamente, mentre quelle come attaccare, parlare, usare, vengono attivate da un unico tasto principale. I combattimenti presentano come alternativa al semplice attacco principale, solo un super-attacco (pressione continua del tasto principale) e lo schivare i nemici.

Durante questa fase saranno utili:

  • Starkos: cibo rivitalizzante che ripristina una parte dell'energia
  • Scatola di K-Bup: una delle tante varianti delle Nutripillole, che ripristinano completamente l'energia.
  • P.A. 1: una pillola che aumenta la quantità di energia su quale Jade potrà contare.
  • Attacco potenziato: un potenziamento per il Daï-jo per eseguire un super-attacco più potente e provvisto di attacchi dall'alto.

Hovercraft[modifica | modifica sorgente]

Per spostarsi tra le varie zone di Hyllis, i protagonisti potranno usare un hovercraft, una strana imbarcazione ad impulsi. L'hovercraft è provvisto di laser, in caso di bombardamenti dei Dom'Z. Con esso si potrà partecipare anche a delle gare clandestine per ottenere del denaro e, in caso ci si classificasse primi, si riceveranno anche delle Perle D'Aramis. Le Perle d'Aramis possono essere scambiate al Garage Mammago per ottenere nuovi componenti per il veicolo.

  • Velocraft
  • Puntatore
  • Kit da salto
  • Navigatore
  • Motore Stellare

Mentre Jade sarà a bordo del veicolo potrà usare:

  • P.O.D. : Un minirobot riparatore che ripristinerà parte dell'energia
  • Set di P.O.D. :Pluri-robot che riparerà completamente il veicolo.
  • Capsula Turbo: Strumento per triplicare momentaneamente la velocità.
  • Meca-impulsore: potenziamento per l'Hovercraft per aumentare l'energia

Stealth[modifica | modifica sorgente]

Mentre ci si introduce in uno stabilimento militare, Jade assumerà una posa più marcata e dovrà muoversi di nascosto senza essere scoperta, dando inizio a una delle varie sezioni stealth presenti nel gioco. Le squadre Alpha sono famose per possedere le armature più robuste (anche se dipendono da una fragile risacca di gas) e i macchinari più micidiali; sarebbe quindi un male se Jade venisse scoperta. Questo stile di gioco è mutuato direttamente da giochi come Thief o Splinter Cell, che costituiscono le pietre miliari del genere.
Durante queste fasi Jade dovrà fare uso della sua macchina fotografica per raccogliere prove sulle malefatte delle Squadre Alpha e mostrare al mondo la verità.

Animali[modifica | modifica sorgente]

Le ultime scoperte degli scienziati dimostrano che le creature Dom'Z stanno interferendo con il normale sviluppo delle specie viventi di Hyllis. Il centro scientifico ha proposto a tutti i fotografi sparsi sul pianeta di fotografare qualsiasi animale trovino e di spedirglieli in cambio di Unità. È grazie a questo incarico se Jade sta riuscendo a riprendersi dalla situazione di semi povertà in cui si trovava.

Co-protagonisti[modifica | modifica sorgente]

Durante tutto il gioco Jade potrà contare sull'aiuto di due validi assistenti:

  • Pey'j: è un Sus Sapiens cioè un ibrido tra un suino ed un essere umano, nonché suo zio adottivo. È in grado di riparare qualsiasi attrezzatura meccanica o elettronica. Può attaccare con uno strumento multifunzionale che può assumere l'aspetto di una cesoia, di una pinza di un coltello. Sempre con tale strumento con cui può compiere le sue riparazioni o eseguire un attacco con i suoi stivali-jet, con cui scatena un'onda d'urto che fa saltare in aria i nemici e li rende più vulnerabili.
  • Doppia H: è un membro della rete terroristica IRIS, nonché ex-sergente dell'Esercito Regolare di Hyllis e grande zelota del manuale militare Carlston&Peeters. Può sfondare qualsiasi cosa con il suo attacco Bull Rush e una gode di una maggiore capacità di difesa rispetto a Pey'j e a Jade, anche se ciò va a discapito della sua velocità d'azione.

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

Il mondo su cui Jade potrà muoversi sarà costituito da:

  • Hyllis
    • l'isola del Faro
    • Garage Mammago
    • l'Isola Nera
    • la Fabbrica di Nutripillole
    • il Vecchio Mattatoio.
  • Città
    • Bar Akuda
    • l'Emporio di Ming Tzu
    • quartier generale Alpha
    • bancarella di Nouri
    • quartieri sotterranei Alpha (anche a Hyllis).
  • Selene
    • Distesa Oscura
    • base lunare di Selene
    • il chiostro dei Dom'Z

Sequel[modifica | modifica sorgente]

La Ubisoft ha annunciato nel 2008 la lavorazione ad un seguito mostrando le prime immagini ed un filmato. La produzione è prosumibilmente in stato pre-alpha, e non sono stati chiariti quali cambiamenti verranno apportati al gameplay e allo stile del prodotto. Ciò che è stato confermato è la partecipazione di Michel Ancel e Christophe Heral al progetto[2]. Michel Ancel di Ubisoft ha dichiarato che Beyond Good & Evil 2 non arriverà sulle console di questa generazione. Gli sviluppatori hanno intenzione di sviluppare un gioco molto complesso e quindi preferiscono attendere l'arrivo delle console di nuova generazione[3]. Ad oggi, 2013, non si ha ancora alcuna notizia riguardo a un possibile sequel.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ubisoft annuncia il remake HD di Beyond Good & Evil. GameSource.it, 30 settembre 2010
  2. ^ Christophe Heral Confirmed To Score Beyond Good & Evil 2. LevelSelect.co.uk, 29 maggio 2008
  3. ^ Ancel conferma: BG&E 2 per la prossima generazione. MondoXbox, 30 settembre 2011

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]