Betalaina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il colore rosso delle barbabietole è dovuto alla presenza di betalaine
Bietola gialla, colore dovuto alle betaxantine, e rossa , colore dovuto alle betacianine.

Le betalaine sono pigmenti naturali di colore rosso e giallo che si trovano quasi esclusivamente nelle piante dell'ordine delle Caryophyllales, dove sostituiscono le antocianine.

Esistono due categorie di betalaine:[1]

  • Betacianine con colorazione variabile dal rossiccio al violetto
  • Betaxantine con colorazione variabile dal giallo all'arancione

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Frank B. Salisbury, Cleon W. Ross, Plant Physiology, 4th, Belmont, California, Wadsworth Publishing, 1991, pp. 325–326, ISBN 0-534-15162-0.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]