Beta Corvi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beta Corvi
Classificazione Gigante gialla
Classe spettrale G5II
Distanza dal Sole 140 ± 5 anni luce
Costellazione Corvo
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 12h 34m 23,2s [1]
Declinazione -23° 23′ 48″
Dati fisici
Raggio medio 16 R
Massa
Temperatura
superficiale
5100 K (media)
Luminosità
170 L
Indice di colore (B-V) 0.89
Metallicità 97% del Sole[3]
Età stimata 275 milioni di anni[3]
Dati osservativi
Magnitudine app.
2,65 (media)
Magnitudine ass. -0,65[3]
Parallasse 22,39 mas
Moto proprio AR: 1.11 mas/anno
Dec: -56.56 mas/anno
Velocità radiale −7,6 ± 0,9 km/s
Nomenclature alternative
9 Corvi, HR 4786, HD 109379, HIP 61359, SAO 180915

Beta Corvi (β Corvi, β Crv), è la seconda stella più luminosa della costellazione del Corvo; è conosciuta anche con il nome tradizionale di Kraz. Dista all'incirca 140 anni luce dal sistema solare, la sua magnitudine apparente è +2,65 circa, anche se la stella è una variabile con una leggera variazione in luminosità tra le 2,60 e 2,66 magnitudini.

Si tratta di una gigante gialla di 3,3 masse solari 170 volte più luminosa del Sole e con un raggio 16 volte superiore; con un'età stimata in meno di 300 milioni di anni si è avviata nell'ultima tappa della sua esistenza, che terminerà come nana bianca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 9Bet Crv Bright Star Catalogue
  2. ^ (EN) Jim Kaler, Kraz, STARS. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  3. ^ a b c Yoichi Takeda, Bun'ei Sato, Daiusuke Murata, Stellar Parameters and Elemental Abundances of Late-G Giants in Publications of the Astronomical Society of Japan, vol. 60, nº 4, agosto 2008, pp. 781-802.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni