Beta Arietis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beta Arietis
Mappa della costellazione dell'ArieteMappa della costellazione dell'Ariete
Classificazione bianca nella sequenza principale
Classe spettrale A5V C ~
Distanza dal Sole 59,6 anni luce
Costellazione Ariete
Redshift -0,000006 ± 0,000003
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 01h 54m 38,4091s
Declinazione +20° 48′ 28,926″
Lat. galattica 142,2449°
Long. galattica -39,6817°
Dati fisici
Raggio medio 2,1 / ? R
Massa
2,34 / 1,34[1] M
Acceleraz. di gravità in superficie 4,00 logg
Temperatura
superficiale
8200 K (media)
Luminosità
23 / 1,35 L
Metallicità 145% del Sole
Dati osservativi
Magnitudine app. 2,64
Magnitudine ass. 1,2 / 4,4
Parallasse 54,74 ± 0,75 mas
Moto proprio AR: 96,32 ± 1,00 mas/anno
Dec: -108,80 ± 0,54 mas/anno
Velocità radiale -1,9 ± 0,9 km/s
Nomenclature alternative
Sheratan, NSV 658, GCRV 1058, JP11 551, SBC9 98, 2MASS J01543840+2048291, GJ 80, N30 395, SRS 30066, AG +20 171, HD 11636, PLX 394, BD +20 306, HIC 8903, PMC 90-93 48, TD1 1090, CEL 180, HIP 8903, PPM 91184, UBV 1907, CSV 100146, HR 553, ROT 269, UBV M 8501, FK5 66, IRAS 01518+2033, SAO 75012, uvby98 100011636, GC 2309, IRC +20031, SBC7 67, YZ 20 543

Beta Arietis (β Ari / β Arietis, Sheratan) è una stella bianca nella sequenza principale di magnitudine 2,64 situata nella costellazione dell'Ariete. Dista 60 anni luce dal sistema solare.

Osservazione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste boreale; grazie alla sua posizione non fortemente boreale, può essere osservata dalla gran parte delle regioni della Terra, sebbene gli osservatori dell'emisfero nord siano più avvantaggiati. Nei pressi del circolo polare artico appare circumpolare, mentre resta sempre invisibile solo in prossimità dell'Antartide. La sua magnitudine pari a 2,6 le consente di essere scorta con facilità anche dalle aree urbane di moderate dimensioni.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra settembre e febbraio; da entrambi gli emisferi il periodo di visibilità rimane indicativamente lo stesso, grazie alla posizione della stella non lontana dall'equatore celeste.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica sorgente]

La stella è in realtà una binaria, che non può essere risolta con i telescopi ma solo tramite spettroscopia. La principale è una stella bianca di sequenza principale di tipo spettrale A5; ha una massa ed un raggio doppi rispetto a quelli del Sole, ed è 23 volte più luminosa[1].

La secondaria è una nana gialla come il Sole, appena più massiccia, 1,34 volte, che contribuisce al solo il 5% della luminosità totale del sistema. B ruota attorno alla principale su un'orbita molto eccentrica (ε = 0,88), tanto che la distanza tra le 2 stelle varia da soli 0,08 a 1,2 U.A., mentre il periodo orbitale è di circa 107 giorni.

Distanze e stelle vicine[modifica | modifica sorgente]

Le 2 componenti con le loro orbite viste in una simulazione di Celestia.

A parte una debole nana rossa, HIP 8382, la stella più vicina è Hamal, che a poco più di 8 anni luce, da un ipotetico osservatore posto su un pianeta orbitante attorno alle stelle, brillerebbe di magnitudine -2,5, più luminoso di Canopo e Alfa Trianguli, quest'ultima distante solo 10 anni luce da Sheratan. Il Sole invece, dalla distanza di 60 anni luce non sarebbe che una stellina di sesta magnitudine, nemmeno visibile ad occhio nudo. [2].

La magnitudine assoluta combinata di Beta Arietis è di +1,2 e la sua velocità radiale negativa indica che la stella si sta avvicinando al sistema solare.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Pan, X. P. et al., Apparent orbit of the spectroscopic binary Beta Arietis with the time Mark III Stellar Interferometer in Astrophysical Journal, vol. 356, 1990, pp. 641–645, DOI:10.1086/168870.
  2. ^ Come verificato tramite il software di simulazione spaziale Celestia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni