Beta 2 microglobulina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La beta 2-microglobulina è una proteina plasmatica (della classe delle betaglobuline) presente ad alta concentrazione sulla superficie delle cellule del sistema immunitario: linfociti e macrofagi, costituente degli antigeni del sistema HLA. Viene filtrata dal glomerulo renale e riassorbita dai tubuli renali, per tale motivo la sua determinazione in laboratorio offre importanti informazioni sulla funzionalità renale. Infatti un suo aumento si ha nella insufficienza renale, ed in altre malattie sistemiche autoimmuni, epatiti virali, ecc... Viene anche utilizzata come marker tumorale, ma il suo aumento può non essere indicativo di neoplasia. Il precursore Abeta2m è coinvolto nelle amiloidosi riferite alle articolazioni e alle sinovie infatti questo precursore mal ripiegato si accumula nelle capsule articolari e nelle borse sinoviali come accumuli di amiloide evidenziabili con rosso di congo. La dialisi non èfficace nella sua eliminazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Medicina