Berserk (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Berserk: Millennium Falcon Hen Seima Senki no Shō
Berserk.png
Berserk
Sviluppo Sammy Corporation, Yuke's Media Creation
Pubblicazione Sammy Corporation
Data di pubblicazione 7 ottobre 2004
Genere Azione
Piattaforma PlayStation 2

Berserk: Millennium Falcon Hen Seima Senki no Shō (ベルセルク 千年帝国の鷹篇 聖魔戦記の章, Beruseruku Mireniamu Farukon Hen Seima Senki no Shō?) è il secondo videogioco basato sul manga Berserk dopo Sword of the Berserk. È stato rilasciato dalla SEGA in Giappone il 7 ottobre del 2004 per PlayStation 2.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

La storia del gioco parte dalla saga del Falco millenario, ossia dal volume 44. Rispetto al predecessore sviluppato su Dreamcast, i poligoni dettagliati e la visuale più sofisticata lo rendono decisamente migliore. Grazie al processo di motion capture è stato creato un effetto molto realistico e i personaggi sono stati doppiati con le voci dei seiyu originali.

Audio[modifica | modifica sorgente]

È stata rilasciata anche una colonna sonora del gioco, il 25 novembre 2004 in Giappone da VAP & ULF Records. Susumu Hirasawa, che aveva composto le musiche dell'anime ha contribuito alla realizzazione del tema d'apertura e ad alcuni remix.

Vendite[modifica | modifica sorgente]

Sono stati rilasciate due diverse versioni del gioco in Giappone, una da collezione chiamata Branded Box Limited Edition che include anche una action figure di Gatsu creata da Art of War, e un'altra versione più economica Standard Edition. In Corea, la versione standard con sottotitoli in coreano è stata fornita di action figure, ma solo per gli acquirenti che avevano comprato in pre-vendita.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Nel videogioco compaiono molti dei principali personaggi dell'intero manga, compresa la Squadra dei Falchi; in realtà si tratta di spiriti riportati in vita da Charles, un ragazzino dall'aspetto di un nobile che però si rivela un'essenza maligna, per affrontare il protagonista Gatsu.