Bersaglio umano (film 1969)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bersaglio umano
Titolo originale Target: Harry
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1969
Durata 85 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller, azione, giallo noir
Regia Roger Corman
Sceneggiatura Bob Barbash
Produttore Gene Corman, Charles Hannawalt
Fotografia Patrice Pouget
Montaggio Monte Hellman
Musiche Les Baxter
Scenografia Sharon Compton
Costumi Polly Platt
Trucco Nicole Barbé
Interpreti e personaggi

Bersaglio umano (Target: Harry, conosciuto anche come What's in It for Harry? e How to Make It) è un film noir statunitense del 1969 diretto da Roger Corman (accreditato come Henry Neill). È un remake libero di Il mistero del falco (The Maltese Falcon, 1941).

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto da Corman e girato nel 1969 ad Istanbul, in Turchia, e Monte Carlo.[1]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Nei progetti originari il film doveva essere distribuito in televisione ma la ABC lo rifiutò perché troppo violento e Corman optò quindi per la distribuzione nelle sale. Alcune delle uscite internazionali sono state:[2]

  • 23 maggio 1969 negli Stati Uniti (Target: Harry)
  • in Francia (Istanbul, mission impossible)
  • in Finlandia (Kohteena Harry)
  • in Grecia (O stohos; riedizione: Ta tsakalia tou ypokosmou)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Morandini il film è "energico e sciatto" con una "musica invadente".[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Target: Harry - Luoghi delle riprese. URL consultato il 28 settembre 2011.
  2. ^ Target: Harry - Date di uscita. URL consultato il 28 settembre 2011.
  3. ^ Scheda di Bersaglio umano su MYmovies

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema