Bernard Howard Lavenda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernard Howard Lavenda

Bernard Howard Lavenda (New York, 18 settembre 1945) è un fisico e docente statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a New York. Nei vari anni ha pubblicato vari libri[1] e più di 135 pubblicazioni in alcune riviste, tra cui Scientific American, Nuovo Cimento, Physical Review, Foundations of Physics, Physics Letters, Le Scienze, Gazzetta Chimica Italiana, Naturwissenschaften, tra le altre[2]. Ha studiato la termodinamica dei processi irreversibili ha contribuito tra le altre ad alcuni rami della fisica come il moto browniano[3] la costruzione della base statistica della termodinamica, e le geometrie non-Euclideane della relatività. Nel 2009 ha ricevuto il Telesio-Galilei Academy Award.[4]

È professore ordinario di Chimica-Fisica presso l’Università degli Studi di Camerino. Attualmente vive vicino a Roma.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Edizione originale
Edizioni italiane

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bernard H. Lavenda, sbn.it. URL consultato il 14 agosto 2012.
  2. ^ Per un elenco completo degli articoli si consulti il sito ufficiale
  3. ^ (ES) David S. Ouimette, Finding Your Irish Ancestors: A Beginner's Guide, 2005, pp. 180
  4. ^ (EN) Gold Medal Winners 2009, telesio-galilei.com. URL consultato il 14 agosto 2012.

Controllo di autorità VIAF: 7473163