Bermuda (abbigliamento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I bermuda sono un tipo di pantaloni corti, la cui lunghezza arriva più o meno alle ginocchia. Sono ampiamente indossati come abbigliamento casual sia dagli uomini che dalle donne.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Il loro nome deriva deriva dalla loro popolarità nell'arcipelago britannico delle Bermuda, dove viene indossato non soltanto come capo casual, ma anche in occasioni più formali, spesso abbinato anche a giacca e cravatta.

Nascono per fornire una soluzione al divieto imposto da una legge locale alle donne di mostrare le gambe completamente nude. Poco dopo entrano anche nel vestiario maschile.[1]

Utilizzo[modifica | modifica sorgente]

L'esercito britannico adottò l'utilizzo dei bermuda per gli stanziamenti in zone tropicali e nel deserto, ed attualmente essi sono ancora parte della divisa della Royal Navy.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Cargo-pants[modifica | modifica sorgente]

Simili ai bermuda per lunghezza sono i cargo-pants, che però si differenziano per avere un taglio "baggy", ed in generale essere meno "eleganti" dei bermuda.

Costume da bagno bermuda[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Boxer (costume da bagno).

Comunemente si indica con il termine "bermuda" anche il costume da bagno maschile a pantaloncino corto.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bermuda - Dizionario della moda

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda