Beogradska Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beogradska Arena
Belgrade Arena north.jpg
Informazioni
Ubicazione Novi Beograd
Serbia Serbia
Inizio lavori
Inaugurazione 31 luglio 2004
Progetto Vlada Slavica
Uso e beneficiari
Pallacanestro Partizan Partizan
Stella Rossa Stella Rossa
Pallamano
Pallavolo
Capienza
Posti a sedere 22 680
25 000 (concerti)
 

La Beogradska Arena (in serbo cirillico, Београдска арена) è una delle più grandi strutture polivalenti d'Europa disegnata per accogliere eventi sportivi come pallacanestro, pallamano, tennis e atletica, ed eventi musicali. Si trova a Belgrado, capitale della Serbia.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

L'arena è ubicata nel quartiere Blok 25, nella municipalità di Novi Beograd. La struttura misura 37.500 metri quadrati e contiene 22 680 posti a sedere[1].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Arena, lato Ovest
Arena, lato Sud-Est

Nel 1984, la città di Belgrado aveva chiesto di organizzare il Campionato mondiale di pallacanestro maschile del 1994. La FIBA pose la condizione che in città fosse costruito un nuovo palazzo dello sport che contenesse 20 000 spettatori. Fu scelto, tra i tanti presentati, il progetto dell'architetto Vlada Slavica, e, nel 1991, s'individuò il quartiere Blok 25 come sede della nuova arena. Nel 1992, a soli due anni dall'evento, un'équipe di 126 imprese coordinate da due architetti iniziò i lavori.

Nel frattempo, erano già cominciati i conflitti tra il potere centrale jugoslavo e le nazioni che chiedevano l'indipendenza; nonostante le guerre e le sanzioni imposte a Belgrado dall'ONU, i lavori proseguirono, ma nel 1993 rallentarono a causa della gravissima crisi economica e della fortissima inflazione del Dinaro che colpì la neonata Repubblica Federale di Jugoslavia. A quel punto, la città perse il diritto di accogliere i campionati di pallacanestro per cui l'arena era stata ideata.

La mancanza di denaro e, quindi, di materiale, fece progredire i lavori lentissimamente fino al 1995, quando furono interrotti. La costruzione riprese solo nel 1998, e Belgrado chiese ed ottenne di ospitare nell'Arena i campionati di tennis tavolo che si sarebbero tenuti nel 1999. Nel '99, però, s'inasprì la guerra del Kosovo che vedeva fronteggiarsi l'esercito jugoslavo e gli indipendentisti albanesi dell'UÇK. La NATO decise di bombardare le città serbe tra cui Belgrado. I lavori per la costruzione del'arena si arrestarono nuovamente, e la città perse il diritto di ospitare anche i campionati ti tennis tavolo. Nel 2000, il presidente jugoslavo Slobodan Milošević si dimise, le sanzioni internazionali furono ritirate e il Paese, con il nuovo governo, iniziò un processo di uscita dalla crisi. L'Arena continuò ad essere costruita; fu inaugurata il 31 luglio 2004, quando Belgrado era ormai la capitale del nuovo stato di Serbia e Montenegro, e poté aprire le porte agli spettatori con un permesso temporaneo di agibilità.

Il 16 settembre 2005 iniziarono i campionati europei di basket che, finalmente, la città riuscì ad aggiudicarsi. Nel gennaio 2006 il permesso temporaneo scadde e, dopo il completamento delle opere antincendio e degli ascensori, il 4 novembre 2006 ottenne l'agibilità definitiva.

Manifestazioni[modifica | modifica sorgente]

Finale Eurofestival 2008

Dopo lo svolgimento dei campionati europei di pallacanestro del 2005, nella Beogradska Arena sono stati ospitati numerosi eventi spostivi, tra cui il campionato europeo di pallavolo maschile 2005, quello di tennis tavolo del 2007, quello di judo nello stesso anno.

Concerti e manifestazioni sono regolarmente ospitati nella struttura.

Il primo artista ad esibirsi all'Arena fu il cantante pop serbo-bosniaco Zdravko Čolić, con due concerti il 15 e 16 ottobre 2005.

Diversi artisti internazionali si sono esibiti nell'Arena: tra loro, Phil Collins, 50 Cent, RDB, Lenny Kravitz, Rihanna, The Chemical Brothers, Guns N' Roses, José Carreras e Andrea Bocelli[2].

Nel complesso si tengono periodicamente fiere, congressi politici, spettacoli circensi e festival musicali. Nel maggio del 2008 si è tenuta l'edizione serba dell'Eurovision Song Contest, il Festival europeo della canzone.

Nel dicembre 2010 ha ospitato la finale di Coppa Davis tra Serbia e Francia.

Concerti[modifica | modifica sorgente]

La rock band serba Riblja Čorba in un concerto all’arena nel 2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sport Centers and Halls dal sito della città di Belgrado
  2. ^ Eventi nella Beogradska Arena

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport