Bentheim-Tecklenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bentheim-Tecklenburg fu una Contea sorta attorno a Tecklenburg a nord della Renania Settentrionale-Vestfalia, in Germania. Bentheim-Tecklenburg si originò dalla spartizione della Contea di Bentheim nel 1277, e venne a sua volta diviso in se stesso e nel Bentheim-Lingen nel 1450. Il Conte Corrado convertì il proprio stato al luteranesimo nel 1541. Nel 1557, lo stato venne ereditato dal Bentheim-Steinfurt.

Conti di Bentheim-Tecklenburg (1277 - 1557)[modifica | modifica sorgente]

  • Ottone III (1277 - 1338)
  • Ottone IV (1289 - 1302)
  • Ottone V (1302 - 1328)
  • Riccardo (1328 - 1338)
  • Nicola I (Conte di Alt-Bruchhausen e Schwerin) (1338 - 1360)
  • Ottone VI (1360 - 1388)
  • Nicola II (1388 - 1426)
  • Ottone VII (1426 - 1450)
  • Nicola III (Conte di Bentheim-Lingen) (1450 - 1493)
  • Ottone VIII (1493 - 1526)
  • Conrrado (Conte di Bentheim-Lingen) (1526 - 1557)