Benson (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benson
Benson.JPG
Titolo originale Benson
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1979-1986
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 7
Episodi 158
Durata 30 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Susan Harris
Interpreti e personaggi
Produttore Paul Junger Witt, Tony Thomas, John Rich
Casa di produzione Witt/Thomas/Harris Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 13 settembre 1979
Al 19 aprile 1986
Rete televisiva ABC
Opere audiovisive correlate
Originaria Bolle di sapone

Benson è una serie televisiva statunitense in 158 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 7 stagioni dal 1979 al 1986. È uno spin-off della serie Bolle di sapone (il personaggio principale, interpretato da Robert Guillaume, era comparso in Bolle di sapone nel ruolo del maggiordomo nero per la famiglia Tate), ma Benson scarta il formato da soap opera della serie genitrice a favore di una struttura da sitcom più convenzionale.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Benson DuBois viene ingaggiato come maggiordomo per il governatore vedovo Eugene Gatling e sua figlia Katie. Gatling è il cugino di Jessica Tate (Katherine Helmond) e Mary Campbell (Cathryn Damo), le due sorelle sulle cui famiglie sono incentrate le storie di Bolle di sapone. Lo stato di cui è governatore Gatling rimane non identificato durante tutta la serie, anche se Bolle di sapone è ambientata nel Connecticut. Alcune sequenze girate al di fuori del palazzo del governatore mostrano qualche palma interrata all'interno della proprietà. Di conseguenza, ciò limiterebbe gli stati a quelli sulle costa del Golfo, a quelli a sud sulla costa atlantica e a quelli sulla costa del Pacifico. A dispetto della sua personalità un po' eccentrica, il governatore Gatling dimostra di essere una figura molto capace, attenta e che si sa imporre quando sorge una crisi.

Lo serie ruota intorno ai dilemmi di Benson sul mantenimento dell'ordine nella casa, sulle sue lotte con la cuoca tedesca Gretchen Wilhemina Kraus, e sulle sue interazioni con John Taylor, assistente del governatore e capo del personale. A dispetto del loro rapporto contraddittorio, Benson e Kraus divengono buoni amici. Benson ha buoni rapporti anche con la segretaria del governatore, Marcy Hill e con la segretaria che poi le succede, Denise. Marcy lascia lo staff dopo la seconda stagione causa matrimonio. Denise e Pete Downey (Ethan Phillips) si incontrano nel palazzo del governatore e poi si sposano. Entrambi lasciano poi la serie perché Denise ottiene un lavoro alla NASA. Benson si fa strada durante la serie, passando da responsabile degli affari domestici a responsabile del bilancio statale (e in quel momento il suo cognome "Dubois" viene rivelato), e alla fine diventa il braccio destro del governatore. Durante gli episodi finali dell'ultima stagione (1985-1986), Benson concorre alla carica di governatore contro Gatling. Kraus (che era diventata responsabile del palazzo del governatore nel frattempo) si rivela la più grande sostenitrice di Benson durante il periodo di campagna elettorale e diviene la sua assistente personale e manager della campagna.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Benson DuBois (stagioni 1-7), interpretato da Robert Guillaume (vinse un Emmy Award nel 1985 per il ruolo).
  • governatore Eugene Xavier Gatling (stagioni 1-7), interpretato da James Noble.
  • Miss Gretchen Wilomena Kraus (stagioni 1-7), interpretata da Inga Swenson.
  • Katherine 'Katie' Olivia Gatling (stagioni 1-7), interpretato da Missy Gold.
  • Clayton Runnymede Endicott III (stagioni 2-7), interpretato da René Auberjonois.
  • Peter 'Pete' John Downey (stagioni 2-5), interpretato da Ethan Phillips.
  • Denise Florence Stevens Downey (stagioni 3-5), interpretata da Didi Conn.
  • Marcy Hill (stagioni 1-3), interpretata da Caroline McWilliams.
  • Mrs. Rose Cassidy (stagioni 6-7), interpretata da Billie Bird.
  • John Taylor (stagione 1), interpretato da Lewis J. Stadlen.
  • Sen. Leonard Tyler (stagioni 3-6), interpretato da Bob Fraser.
  • Judge Harper (stagioni 4-6), interpretato da Percy Rodrigues.
  • Sen. Diane Hartford (stagione 7), interpretato da Donna LaBrie.
  • Corky (stagioni 6-7), interpretato da James Hackett.
  • Caldwell (stagioni 1-2), interpretato da Wendell Wright.
  • Frankie (stagione 2), interpretato da Jerry Seinfeld.
  • Arthur Duffy (stagioni 3-7), interpretato da Ben Piazza.
  • capitano della polizia Dennis McDermott (stagione 3), interpretato da Ed Peck.
  • Watson Street (stagioni 3-7), interpretato da Kevin Guillaume.
  • Max Logan (stagione 5), interpretato da Harrison Page.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Susan Harris, fu prodotta da Witt/Thomas/Harris Productions[1] e girata negli studios della ABC e della Columbia/Sunset Gower a Los Angeles e a Oakland Avenue, Pasadena, in California.[2]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[3]

  • Rob Dames in 34 episodi (1980-1986)
  • Bob Fraser in 34 episodi (1980-1986)
  • Susan Harris in 24 episodi (1979-1980)
  • Bob Colleary in 21 episodi (1979-1986)
  • Terry Grossman in 18 episodi (1980-1984)
  • Kathy Speer in 18 episodi (1980-1984)
  • Barry Fanaro in 11 episodi (1983-1985)
  • Mort Nathan in 11 episodi (1983-1985)
  • Bill Boulware in 10 episodi (1983-1985)
  • Winifred Hervey in 9 episodi (1983-1985)
  • Rich Reinhart in 7 episodi (1980-1982)
  • Jeff Levin in 6 episodi (1979-1980)
  • Rick McCurdy in 6 episodi (1979-1980)
  • Tom Reeder in 6 episodi (1979-1980)
  • Tom Whedon in 5 episodi (1980-1981)
  • Tom Biener in 5 episodi (1985-1986)
  • Ron Landry in 5 episodi (1985-1986)
  • Ralph Phillips in 4 episodi (1982-1983)
  • John Donley in 4 episodi (1985-1986)
  • Clay Graham in 4 episodi (1985-1986)
  • Don Hart in 3 episodi (1982-1986)
  • Robin Pennington in 3 episodi (1984-1985)
  • Russ Woody in 2 episodi (1981-1982)
  • David Langston Smyrl in 2 episodi (1982)

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1979 al 1986 sulla rete televisiva ABC.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Benson.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 24 1979-1980
Seconda stagione 22 1980-1981
Terza stagione 22 1981-1982
Quarta stagione 22 1982-1983
Quinta stagione 22 1983-1984
Sesta stagione 24 1984-1985
Settima stagione 22 1985-1986

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Benson - Crediti compagnia. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  2. ^ Benson - Luoghi delle riprese. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  3. ^ a b Benson - Cast e credit completi. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  4. ^ Benson - MYmovies. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  5. ^ Benson - Date di uscita. URL consultato il 14 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione