Benjamin West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
B. West, Autoritratto, 1776, Baltimora Museum of Fine Art

Benjamin West, RA (Springfield, Pennsylvania, 10 ottobre 1738Londra, 11 marzo 1820), è stato un pittore statunitense.

B. West ritratto da Gilbert Stuart, 1783-84

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario della Pennsylvania, si formò in patria come ritrattista: si trasferì poi in Italia, dove si specializzò nella realizzazione di dipinti a soggetto storico.

Nel 1763 si stabilì in Gran Bretagna, dove ottenne un grande successo e numerosi incarichi ufficiali: nel 1772 succedette a Joshua Reynolds come presidente della Royal Academy of Arts.

Notevole fu anche la sua influenza nello sviluppo della pittura negli Stati Uniti: presso il suo studio di Londra si formarono, infatti, numerosi artisti americani, per esempio Gilbert Stuart.

Ha collaborato alla stesura del libro di John Galt The Life and Studies of Benjamin West.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV., La pittura barocca: due secoli di meraviglie alle soglie della pittura moderna, Electa, Milano 1999, pp. 387-389 ISBN 88-435-6761-6

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente della Royal Acedemy Successore
Sir Joshua Reynolds 1792 - 1805 James Wyatt
Predecessore Presidente della Royal Acedemy Successore
James Wyatt 1806 - 1820 Sir Thomas Lawrence

Controllo di autorità VIAF: 76585232 LCCN: n50003451