Benjamin Waterhouse Hawkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benjamin Waterhouse Hawkins

Benjamin Waterhouse Hawkins (Bloomsbury, 8 febbraio 180717 gennaio 1894) è stato uno scultore britannico, attivo soprattutto nel campo della storia naturale, rinomato per il suo lavoro sui modelli a grandezza naturale di dinosauri attualmente al Crystal Palace Park a sud di Londra[1]. I modelli furono realizzati con precisione, utilizzando le più recenti tecniche e conoscenze scientifiche dell'epoca, creando molto scalpore. Hawkins era anche un docente di zoologia[2].

Membro della Royal Society of Arts nel 1846, della Linnean Society of London nel 1847 e della Geological Society of London nel 1854[3].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia di Richard Owen del Brooklyn College - City University of New York. URL consultato il 06-12-2013.
  2. ^ Biografia di Richard Owen del Natural History Museum. URL consultato il 06-12-2013.
  3. ^ Biografia Public sculpture of Staffordshire and the Black Country George Thomas Noszlopy e Fiona Waterhouse, Art, 2005, 334 pagine

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Bramwell, Valerie and Peck, Robert M., All in the Bones: A Biography of Benjamin Waterhouse Hawkins.
  • Kerley, Barbara. The Dinosaurs of Waterhouse Hawkins: An Illuminating History of Mr. Waterhouse Hawkins, Artist and Lecturer illustrato da Brian Selznick..
  • Goldman, David. "Benjamin Waterhouse Hawkins and his New York City Paleozoic Museum." Prehistoric Times Magazine Dec/Jan 2003.
  • Dictionary of Nineteenth-Century British Scientists, University of Chicago Press. Entry on Benjamin Waterhouse Hawkins by Carla Yanni

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]