Benjamin Foster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ben Foster
Ben Foster cropped.jpg
Dati biografici
Nome Benjamin Anthony Foster
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 194 cm
Peso 94 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra West Bromwich West Bromwich
Carriera
Squadre di club1
2000-2001 Racing Club Warwick 18 (-0)
2001-2002 Stoke City Stoke City 0 (-0)
2002 Bristol City Bristol City 0 (-0)
2002-2003 Tiverton Town Tiverton Town 16 (-0)
2003-2004 Stoke City Stoke City 0 (-0)
2004 Stafford Rangers Stafford Rangers 1 (-0)
2004 Kidderminster Kidderminster 2 (-0)
2005 Wrexham Wrexham 17 (-0)
2005 Manchester Utd Manchester United 0 (-0)
2005-2007 Watford Watford 73 (-0)
2007-2010 Manchester Utd Manchester United 12 (-9)
2010-2011 Birmingham City Birmingham City 38 (-58)
2011-2012 West Bromwich West Bromwich 37 (-48)
2012- West Bromwich West Bromwich 15 (-17)
Nazionale
2006- Inghilterra Inghilterra 6 (-6)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2013

Ben Foster (Leamington Spa, 3 aprile 1983) è un calciatore inglese, portiere del West Bromwich Albion e della Nazionale inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Racing Club Warwick[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a giocare nel Racing Club Warwick nel 2000. La stagione successiva venne acquistato dallo Stoke City.

Stoke City[modifica | modifica wikitesto]

Mentre militava nello Stoke City, venne prestato a Tiverton Town,[1] Bristol City, Stafford Rangers, Kidderminster Harriers e Wrexham.

Si è rotto il legamento del crociato anteriore del ginocchio nel giugno del 2003 mentre giocava a tennis, fermandosi per un periodo di sei mesi.[2][3]

Proprio mentre era in prestito al Wrexham, fu notato dal padre del suo compagno di squadra Darren Ferguson, il famoso Sir Alex, che era a vedere la finale del Football League Trophy nel 2005. Sir Alex, che stava cercando un erede di Peter Schmeichel, lo acquistò per un milione di sterline.

Manchester United[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio 2005 il Manchester United ha fatto l'offerta per il portiere, ufficializzandone l'acquisto il 19 luglio. Tra il 2005 e il 2007 è stato prestato al Watford, nella quale si è reso grande protagonista.

Nel giugno del 2007 si è operato ai legamenti del crociato del ginocchio destro.[4] Tornò ad allenarsi alla fine del 2007.

La data del suo esordio con i Red Devils è stata il 15 marzo 2008, contro il Derby County (1-0), grazie ad un infortunio di Van der Sar ed alla squalifica di Kuszczak.

Il 1º marzo 2009 contro il Tottenham Hotspur, nello stadio di Wembley ha vinto ai rigori la sua prima Carling Cup: è stato anche nominato miglior giocatore della partita, durante il quale ha parato il rigore al giovane O'Hara. In ottobre ha anche esordito in Champions League.

Birmingham City[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2010 è passato al Birmingham City, con cui, il 27 febbraio 2011, vince la sua terza Coppa di Lega consecutiva dopo le due con lo United, risultando ancora una volta decisivo e venendo infatti nominato Man of the Match per la seconda volta in tre anni.

West Bromwich Albion[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio 2011 passa al West Bromwich Albion, con la formula del prestito fino al termine della stagione.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 febbraio 2007 fa il suo esordio in Nazionale contro la Spagna (1-0).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Wrexham: 2004-2005
Manchester United: 2008-2009, 2009-2010
Birmingham City: 2010-2011
Manchester United: 2007-2008, 2008-2009

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Manchester United: 2007-2008
Manchester United: 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Benjamin Foster in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Foster moves again Sky Sports
  2. ^ (EN) Foster out for six months Sky Sports
  3. ^ (EN) Foster blow for Potters Sky Sports
  4. ^ (EN) Knee surgery for Man Utd's Foster BBC Sport

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]