Ben Foden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ben Foden
Ben Foden, Twickenham - May 2012.jpg
Dati biografici
Nome Benjamin James Foden
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 183 cm
Peso 93 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Utility back
Squadra Northampton Northampton
Carriera
Attività di club¹
2005-08 Sale Sharks Sale Sharks 44 (50)
2008- Northampton Northampton 83 (90)
Attività da giocatore internazionale
2009- Inghilterra Inghilterra 32 (35)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 24 giugno 2013

Benjamin James Foden (Chester, 22 luglio 1985) è un rugbista a 15 britannico, internazionale per l'Inghilterra, centro, estremo o mediano di mischia del Northampton Saints.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In gioventù dedito, oltre che al rugby, anche alla musica, tanto da aver suonato in una band con cui autoprodusse due CD[1], si guadagnò il soprannome di Pop Idol quando fu nota la sua intenzione di effettuare un provino presso l'omonimo talent-show britannico[1], poi non andata in porto in quanto si sarebbe svegliato troppo tardi la mattina dell'audizione per avere bevuto troppo la notte prima[1], anche se in realtà lo stesso Foden si rivela vago sull'origine di tale soprannome[1].

Originariamente al Sale Sharks nel ruolo di mediano di mischia[1] fu trasformato dal tecnico francese del club Philippe Saint-André in estremo[1] e in tale ruolo impiegato in via continuativa; con il club si laureò campione d'Inghilterra nel 2005-06.

Nel 2008 si trasferì al Northampton in seconda divisione, desideroso di tornare a giocare nel ruolo di mediano di mischia[2]; tuttavia, anche nella sua nuova destinazione Foden continuò a essere schierato come estremo, tanto da accettare infine il suo nuovo ruolo[3].

L'esordio in Nazionale, nel corso del Sei Nazioni 2009 contro l'Italia, fu in effetti come mediano di mischia, ma già dal secondo incontro Foden fu schierato da estremo, ruolo tuttora ricoperto.

Vincitore del Sei Nazioni 2011, ha fatto parte anche della selezione inglese alla Coppa del Mondo di rugby 2011; a ottobre dello stesso anno ha prolungato il contratto fino a tutta la stagione 2013-14[4].

Nella vita privata Ben Foden è legato sentimentalmente dal 2008 all'irlandese Una Healy[1], cantante del gruppo femminile delle Saturdays.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Paolo Bandini, Ben Foden in The Guardian, 27 marzo 2009. URL consultato il 18 febbraio 2012.
  2. ^ (EN) Northampton secure Sale's Foden in BBC, 29 febbraio 2008. URL consultato il 18 febbraio 2012.
  3. ^ (EN) Rob Wildman, Northampton's Ben Foden accepts his future is at full-back in The Daily Telegraph, 15 marzo 2009. URL consultato il 18 febbraio 2012.
  4. ^ (EN) Foden puts pen to paper on new deal with Northampton in Daily Mail, 20 ottobre 2011. URL consultato il 18 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]