Ben Amos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ben Amos
BenAmos.jpg
Dati biografici
Nome Benjamin Paul Amos
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Manchester Utd Manchester Utd
Carriera
Giovanili
2000-2001
2001-2008
Crewe Alexandra Crewe Alexandra
Manchester Utd Manchester Utd
Squadre di club1
2008-2009 Manchester Utd Manchester Utd 0 (-0)
2009 Peterborough Utd Peterborough Utd 1 (-0)
2010 Molde Molde 4 (-2)
2010 Manchester Utd Manchester Utd 0 (-0)
2011 Oldham Athletic Oldham Athletic 16 (-24)
2011-2012 Manchester Utd Manchester Utd 1 (-?)
2012-2013 Hull City Hull City 17 (-23)
2013 Manchester Utd Manchester Utd 0 (-0)
2014 Carlisle Utd Carlisle Utd 9 (-?)
2014- Manchester Utd Manchester Utd 0 (-0)
Nazionale
2008
2007-2009
2009
2011
Inghilterra Inghilterra U-18
Inghilterra Inghilterra U-19
Inghilterra Inghilterra U-20
Inghilterra Inghilterra U-21
1 (-?)
2 (-?)
1 (-?)
3 (-?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'08 settembre 2014

Benjamin Paul "Ben" Amos (Macclesfield, 10 aprile 1990) è un calciatore inglese, portiere del Manchester United.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nato a Macclesfield, Cheshire, Amos è entrato nel Manchester United all'età di 11 anni, lasciando così il Crewe Alexandra. Ha presenziato per la prima volta nelle file del Manchester United nella squadra Under 18, l'8 ottobre 2005, sostituendo Daniel Rose che a sua volta era subentrato a Ron-Robert Zieler, espulso, il giorno della sconfitta per 2-0 contro il Bolton Wanderers. Ha fatto il suo debutto in prima squadra il 23 settembre 2008 nella partita vinta per 3-1 in casa contro il Middlesbrough. Il 14 dicembre 2008, Amos parte con il Manchester United per la Coppa del mondo per club FIFA 2008, al posto di Ben Foster, infortunato ad una mano. Dopo la partenza di quest'ultimo per andare a giocare tra le file del Birmingham City, Alex Ferguson ha dichiarato che sarebbe stato Amos il terzo portiere del Manchester United per la stagione 2010-2011 dopo Edwin van der Sar e Tomasz Kuszczak.

Dopo i vari prestiti in squadre minori per far esperienza a partire dalla stagione 2013-2014 torna a Manchester e gli viene affibiato il ruolo di terzo portiere alle spalle di David De Gea e Anders Lindegaard.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 18 maggio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Inghilterra Manchester United PL 0 -0 FACup+CdL 0+1 -1 UCL 0 -0 CS+SU+Cmc 0 -0 1 -1
2009-gen. 2010 Inghilterra Peterborough United FLC 1 -2 FACup+CdL 0 -0 - - - - - - 1 -2
2010 Norvegia Molde FK ES 8 -16 CN 0 -0 - - - - - - 8 -16
2010-gen. 2011 Inghilterra Manchester United PL 0 -0 FACup+CdL 0+1 -2 UCL 1 -1 CS 0 -0 2 -3
gen.-giu. 2011 Inghilterra Oldham Athletic FLO 16 -25 FACup+CdL - - - - - - - - 16 -25
2011-2012 Inghilterra Manchester United PL 1 -0 FACup+CdL 0+3 -2 UCL+UEL 0 -0 CS 0 -0 4 -2
2012-gen. 2013 Inghilterra Hull City FLC 17 -23 FACup+CdL 0+2 -4 - - - - - - 19 -27
gen.-giu. 2013 Inghilterra Manchester United PL 0 -0 FACup+CdL 0 -0 UCL 0 -0 - - - 0 -0
2013-2014 Inghilterra Carlisle United FLO 9 -12 FACup+CdL 0 -0 - - - - - - 9 -12
2014-2015 Inghilterra Manchester United PL 0 -0 FACup+CdL 0 -0 - - - - - - 0 -0
Totale Manchester United 1 -0 5 -5 1 -1 0 -0 7 -6
Totale carriera 52 -78 7 -9 1 -1 0 -0 60 -88

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Manchester United: 2008-2009

Manchester United: 2008-2009

Manchester United: 2008, 2010, 2011, 2013

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Manchester United: 2008

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (DEENIT) Ben Amos in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • (EN) Ben Amos in Soccerbase.com, Racing Post.