Ben-Tō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ben-Tō
light novel
Titolo orig. ベン・トー
(Ben-Tō)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Testi Asaura
Disegni Kaito Shibano
Editore Shueisha
1ª edizione 22 febbraio 2008 – in corso
Collanaed. Super Dash Bunko
Volumi 15 (in corso)
Volumi it. inedito
Generi azione, commedia
Ben-Tō Zero: Road to Witch
manga
Titolo orig. ベン・トー Zero: Road to Witch
(Ben-Tō Zero: Road to Witch)
Testi Asaura
Disegni Kaito Shibano
Editore Shueisha
1ª edizione 21 aprile – ottobre 2011
Collanaed. Super Dash Manga Program (Jump Square)
Tankōbon unico
Volumi it. inedito
Generi azione, commedia
Ben-Tō
serie TV anime
Titolo orig. ベン・トー
(Ben-Tō)
Autore Asaura
Regia Shin Itagaki
Sceneggiatura
  • Kazuyuki Fudeyasu
  • Miyuki Kishimoto
  • Shin Itagaki
  • Shogo Yasukawa
  • Yuka Yamada
Character design
  • Kaito Shibano (originale)
  • Katsuzo Hirata
Animazione
  • Isao Sugimoto
  • Katsuzo Hirata
Dir. artistica Yoshimi Umino
Studio David Production
Musiche Taku Iwasaki
Reti Animax, AT-X, Mainichi Broadcasting System, Tokyo MX, TV Aichi, TV Kanagawa
1ª TV 8 ottobre – 24 dicembre 2011
Episodi 12 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata 30 min
Episodi it. inedito
Ben-Tō Another: Ripper's Night
manga
Titolo orig. ベン・トー Another: Ripper's Night
(Ben-Tō Another: Ripper's Night)
Testi Asaura
Disegni Sankaku Head
Editore Shueisha
1ª edizione dicembre 2011 – ottobre 2012
Collanaed. Super Dash & Go!
Tankōbon unico
Volumi it. inedito
Generi azione, commedia
Ben-Tō Sankakkei
manga
Titolo orig. ベン・トー Sankakkei
(Ben-Tō Sankakkei)
Testi Asaura
Disegni Kaito Shibano
Editore Shueisha
1ª edizione ottobre 2012 – giugno 2013
Collanaed. Super Dash & Go!
Tankōbon unico
Volumi it. inedito
Generi azione, commedia
Ben-Tō A La Carte
manga
Titolo orig. ベン・トー A La Carte
(Ben-Tō A La Carte)
Testi Asaura
Disegni Sankaku Head
Editore Shueisha
1ª edizione dicembre 2012 – giugno 2013
Collanaed. Super Dash & Go!
Tankōbon unico
Volumi it. inedito
Generi azione, commedia

Ben-Tō (ベン・トー Ben-Tō?) è una serie di light novel giapponese scritta da Asaura e illustrata da Kaito Shibano. Il primo volume è stato pubblicato nel febbraio 2008. Dalla light novel i due autori hanno prodotto due adattamenti manga, Ben-Tō Zero: Road to Witch e Ben-Tō Another: Ripper's Night. Nel 2011 lo studio di animazione David Production ha prodotto un adattamento anime, una serie televisiva di 12 episodi trasmessi da ottobre a dicembre dello stesso anno su Animax, AT-X e altre reti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista è un adolescente di nome Yō Satō. Un giorno in un supermercato vede una confezione bento (del cibo cucinato e confezionato) a metà prezzo. Nel momento in cui ci si avvicina, improvvisamente sviene e cade a terra privo di sensi. Quando riprende coscienza si accorge che nel supermercato si è scatenata una feroce battaglia in cui non ci sono limiti: infatti non è l'unico che vuole accaparrarsi il bento a metà prezzo.

Il giorno dopo a scuola fa conoscenza con una ragazzina molto strana con gli occhiali di nome Hana Oshiroi, della quale diventa subito amico. Sempre a scuola incontra altre due ragazze: la prima è Sen Yarizui, chiamata La Regina di Ghiaccio, con i capelli corti color argento, e Ume Shiraume, una mora, che diventa subito rappresentante di classe e di istituto, con una vera ossessione per Hana e con un odio profondo per Satō, che non fa altro che picchiare per tutta la storia.

Quella sera Yō e Hana si dirigono al supermercato per comperare un bento, ma vengono picchiati da altri ragazzi che volevano accaparrarsi i bento a metà prezzo. Il giorno successivo Yō e Hana vengono avvicinati da Sen, che gli propone con la forza di unirsi al Club del Metà Prezzo, dove gli insegna le regole per riuscire a prendere i bento.

In tutti i negozi della città, dopo una certa ora i negozianti vendono i bento rimastigli a metà prezzo: alcuni addetti, chiamati dai ragazzi gli Dei del Metà Prezzo, appiccicano degli adesivi sulle scatole di bento, e quando questi si ritirano tutti i ragazzi si lanciano sulle scatole, picchiandosi per riuscire a prendere una scatola. I contendenti si dividono in due categorie principali: i Dogs, cioè i pivelli e i Wolves, cioè i combattenti migliori. Secondo le regole inoltre non si può prendere i bento prima che il Dio sia andato e chi già possiede un bento non può essere attaccato. Sen è una delle migliori wolf, ma ce ne sono altri, che possiedono dei soprannomi: Monaco, Brunetta, Pizzetto, Mago, Bellezza del Lago, Monarca, Vagabonda...

Nelle varie puntate Sen, detta la Strega, e Yō, detto poi il Pervertito, lottano contro numerosi avversari per riuscire a ottenere il loro bento giornaliero a metà prezzo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Yō Satō (佐藤 洋 Satō Yō?)
Doppiato da: Hiro Shimono
Il personaggio principale, un ragazzo del primo anno di liceo, che si ritrova a dover combattere per i bento a metà prezzo, perché non ha abbastanza soldi per comperarne uno a prezzo intero, e non è in grado di cucinare. Gli piace molto giocare ai videogiochi, soprattutto a quelli della Sega, un gioco di combattimento. Inizialmente non è in grado di combattere per ottenere i bento, ma successivamente migliora tantissimo, dimostrando una grande forza e abilità nel combattimento. A causa di una serie di particolari eventi, che lo vedono andare in giro in mutande, gli viene affibbiato il soprannome di Hentai, che in giapponese significa Pervertito. Questo nome gli calza a pennello, nonostante a lui non piaccia, in quanto la sua camere è piena di riviste porno, dategli da un compagno di classe chiamato Uchimoto, e si capisce che leggeva quel genere di riviste sin da quando era abbastanza piccolo. Inoltre fantastica spesso riguardo alle ragazze, soprattutto riguardo a Sen, con cui sembra vorrebbe stare assieme, e a cui dimostra una grande devozione. Nonostante tutto è un ragazzo intelligente, in grado di risolvere diversi problemi, e quando non sa cosa fare chiede aiuto a qualcun altro, di solito Sen.
Sen Yarizui (枪 水 仙?)
Doppiata da: Mariya Ise
Ayame Shaga (著 莪 あやめ?)
Doppiata da: Emiri Kato
Hana Oshiroi (白粉 花?)
Doppiata da: Aoi Yuki

Media[modifica | modifica wikitesto]

Light novel[modifica | modifica wikitesto]

Ben-Tō è iniziato come una serie di light novel scritta da Asaura, con le illustrazioni di Kaito Shibano. Il primo volume fu pubblicato il 22 febbraio 2008 sotto l'etichetta di Shueisha Super Dash Bunko.[1] Al 27 dicembre 2011 otto romanzi principali della serie sono stati pubblicati, oltre a due collezioni di storie brevi.[2][3][4] Altre storie brevi sono state pubblicate online sul sito ufficiale di Super Dash Bunko e in Super Dash Manga Program, un volume separato incluso nella rivista per manga seinen Jump Square di Shueisha.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento a manga illustrato da Kaito Shibano e intitolato Ben-Tō Zero: Road to Witch è composto da cinque capitoli, serializzati tra il primo numero di Super Dash Manga Program, allegato al numero doppio di maggio/giugno 2011 di Jump Square venduto il 21 aprile 2011, e il numero allegato al numero di ottobre 2011 di Jump Square. Un singolo volume in formato tankōbon fu pubblicato il 25 ottobre 2011.[5] Un altro manga, illustrato anch'esso da Shibano e intitolato Ben-Tō Another: Rippers Night, ha iniziato la sua serializzazione sul numero di debutto di dicembre 2011 della rivista Super Dash & Go! di Shueisha.

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Una serie televisiva anime di 12 episodi basata sull'originale serie di light novel è stata prodotta da David Production e diretta da Shin Itagaki.[6] È stata trasmessa per la prima volta in Giappone dal 9 ottobre al 25 dicembre 2011 su TV Aichi.

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di apertura
  • Live for Life: Ōkamitachi no Yoru (LIVE for LIFE 〜狼たちの夜〜 LIVE for LIFE ~Night of the Wolves~?) di Aimi (per gli episodi 1-3 e 5-12)
  • Treasure! di Emiri Katō. (utilizzata solo per l'episodio 4)
Sigla di chiusura
  • Egao no Hōsoku (笑顔の法則 The Rules of Smiling?) di Mariya Ise.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「ネバれ, 納豆オクラ丼ぶっかけチーズトッピング弁当 440kcal」 - Sticky Natto Okara Rice Bowl Bento w/ Juicy Cheese Topping 440kcal 8 ottobre 2011
2 「サバの味噌煮(みそに)弁当 674kcal」 - Nebare, Nattō Okra Donburi Bukkake Cheese Topping Bentō 440 Kcal 15 ottobre 2011
3 「大盛りチーズカツカレー 1080kcal」 - Saba no Miso ni Bentō 674kcal 22 ottobre 2011
4 「豚肉生姜(しょうが)焼き弁当 852kcal」 - Oomori Cheese Katsukare 1080kcal 29 ottobre 2011
5 「北海道の鮭を使ったあら汁 326kcal」 - Butani Shōgayaki Bento 852 kcal 5 novembre 2011
6 「特製ザンギ弁当 795kcal」 - Hokkaido no Sake wo Ukattaara Shiru 326kcal 12 novembre 2011
7 「オムっぱい弁当 752kcalとロコもっこり弁当 1100kcal」 - Tokusei Zangi Bento 795 kcal 19 novembre 2011
8 「たっぷりニラハンバーグ弁当 765kcal」 - Omuppai Bento 752 kcal Toroko Mokkori Bento 1100 kcal 26 novembre 2011
9 「西洋和風幕の内詰め合わせ重 2910kcalとほっこりおかゆ弁当 340kcal」 - Tappuri Nira Hamburger Bento 765kcal 3 dicembre 2011
10 「それは昔祖母の家で食べた温かで優しい味わい。心にも体にも優しい和の料理。梅とちりめんじゃこご飯と季節の野菜たっぷりの煮物弁当 480kcal」 - Seiyō Wafū Maku no Nai-Tsumeawase-jyū Bento 2910kca to Hokkori Akayu Bento 340kcal 10 dicembre 2011
11 「ポカリスエット 125kcal」 - Pocari Sweat 125 kcal. 17 dicembre 2011
12 「国産うなぎ弁当 790kcal」 - Domestic Eel Benton 790 kcalJapanese Grilled Eel Bento 790kcal 24 dicembre 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) ベン・トー (Ben-To), Shueisha. URL consultato il 29 luglio 2013.
  2. ^ (JA) ベン・トー 8 (Ben-To 8), Shueisha. URL consultato il 29 luglio 2013.
  3. ^ (JA) ベン・トー 5.5 (Ben-To 5.5), Shueisha. URL consultato il 29 luglio 2013.
  4. ^ (JA) ベン・トー 7.5 (Ben-To 7.5), Shueisha. URL consultato il 29 luglio 2013.
  5. ^ (JA) ベン・トー zero Road to witch (Ben-To Zero: Road to Witch), Shueisha. URL consultato il 29 luglio 2013.
  6. ^ (JA) Staff & Cast, David Production. URL consultato il 29 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga