Bella Abzug

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bella Abzug
Bella Abzug 1971-11-30.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - New York, distretto n.20
Durata mandato 3 gennaio 1973 - 3 gennaio 1977
Predecessore William Fitts Ryan
Successore Theodore S. Weiss

Membro della Camera dei Rappresentanti - New York, distretto n.19
Durata mandato 3 gennaio 1971 - 3 gennaio 1973
Predecessore Leonard Farbstein
Successore Charles B. Rangel

Dati generali
Partito politico Democratico

Bella Savitsky Abzug (New York, 24 luglio 1920New York, 31 marzo 1998) è stata un'attivista e politica statunitense, leader del movimento femminile. È celebre il suo slogan "il luogo adatto per le donne è la casa, si ma la Casa dei Rappresentanti degli Stati Uniti"; venne definita anche "Madre coraggio" e "Uragano Bella".

Vita[modifica | modifica wikitesto]

La madre di Bella Abzug era una casalinga, mentre il padre, che morì quando Bella aveva tredici anni, operava nel commercio. La famiglia era di origine russo-ebraica e di religione ebraica.

Studiò a New York e più precisamente all'Hunter College e alla Columbia University, dove frequentò la facoltà di legge.

Si occupò, dal 1940 di casi giudiziari di diritti civili nelle province meridionali degli Stati Uniti, di cause liberali, compreso l'emendamento della legge sugli uguali diritti e opportunità e si oppose alla guerra del Vietnam. Quindi fu un esponente politico nell'ambito del Partito Democratico, appoggiò il movimento sionista e quello per i diritti degli omosessuali.

È morta nel 1998, all'età di 77 anni, dopo una lunga battaglia con il cancro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bella! Ms. Abzug goes to Washington, Bella S. Abzug (editato da Mel Ziegler), Saturday Review Press, 1972 (ISBN 0841501548)
  • Gender gap : Bella Abzug’s guide to political power for American women, Bella S. Abzug e Mim Kelber, Houghton Mifflin, 1984 (ISBN 0395361818)
  • Bella Abzug: How One Tough Broad from the Bronx Fought Jim Crow and Joe McCarthy, Pissed Off Jimmy Carter, Battled for the Rights of Women and Workers, ... Planet, and Shook Up Politics Along the Way, autorizzato da Suzanne Braun Levine e Mary Thom, pubblicato da Farrar, Straus and Giroux, 2007, (ISBN 0374299528)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76415840 LCCN: n83231578