Belasica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belasica
Belasica
La cresta lineare della Belasica
Continente Europa
Stati Macedonia Macedonia
Grecia Grecia
Bulgaria Bulgaria
Cima più elevata Pico Radomir (2.029 m s.l.m)
Lunghezza 60 km

La Belasica (in macedone e bulgaro Беласица - talvolta traslitterato anche in Belasitsa o Belasitza - in greco Μπέλες o Κερκίνη) è una catena montuosa nell'Europa sud-orientale divisa tra la Repubblica di Macedonia, la Bulgaria e la Grecia.

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

La catena montuosa (evidenziata in rosso) nella cartina dell'Europa sud-orientale.

La montagna più alta della catena è il Pico Radomir che raggiunge 2.029 m s.l.m.. Il monte Tumba si trova al confine tra i tre stati sui quali insiste la catena montuosa.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La catena è famosa per la Battaglia di Kleidion che tra questi monti si svolse nel 1014.

La regiona della Belasica divenne una Euroregione nel 2003.

Due società calcistiche prendono il nome dal gruppo montuoso: la Fudbalski Klub Belasica di Strumica in Macedonia e la PFC Belasitsa Petrich di Petrič in Bulgaria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna