Bel Ami - Storia di un seduttore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bel Ami - Storia di un seduttore
Bel Ami.jpg
Robert Pattinson in una scena del film
Titolo originale Bel Ami
Lingua originale inglese
Paese di produzione Francia, Regno Unito, Italia
Anno 2012
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere drammatico, erotico
Regia Declan Donnellan, Nick Ormerod
Soggetto dal romanzo di Guy de Maupassant
Sceneggiatura Rachel Bennette
Produttore Uberto Pasolini
Produttore esecutivo Simon Fuller
Casa di produzione 19 Entertainment, Rai Cinema
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Stefano Falivene
Montaggio Gavin Buckley, Masahiro Hirakubo
Effetti speciali Stuart Brisdon, Nigel Wilkinson
Musiche Lakshman Joseph De Saram, Rachel Portman
Scenografia Attila Kovács
Costumi Odile Dicks-Mireaux
Trucco Rita Fekete, Vicky Fields
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bel Ami - Storia di un seduttore (Bel Ami), è un film del 2012 diretto da Declan Donnellan e Nick Ormerod. L'anteprima mondiale (come film fuori concorso) si è svolta al 62º Festival di Berlino nel febbraio del 2012. L'uscita negli Stati Uniti d'America è stata il 2 marzo 2012.

La pellicola è l'adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo del 1885 dello scrittore francese Guy de Maupassant.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nella Parigi del XIX secolo la scalata al successo dell'intraprendente Georges Duroy. Il suo charme gli aprirà le porte della carriera giornalistica passando tra i tradimenti e l'amore di diverse donne di classi sociali agiate e potenti.

Luoghi delle riprese[modifica | modifica sorgente]

Le riprese si sono svolte a Budapest (Ungheria), Hertfordshire e Londra (Inghilterra).

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Dopo il primo trailer, diffuso nel web a luglio 2011, il primo poster del film è stato pubblicato il 1º febbraio 2012.[1]

Il film è uscito nelle sale italiane il 13 aprile 2012 distribuito da 01 Distribution[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Robert Pattinson nel primo poster di Bel Ami, ScreenWeek Blog.
  2. ^ Bel Ami e The Rum Diary in aprile

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema