Bedhead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bedhead
Titolo originale Bedhead
Paese di produzione USA
Anno 1991
Durata 8 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere cortometraggio
Regia Robert Rodriguez
Soggetto Robert Rodriguez, David Rodriguez, Bryant Delafosse
Sceneggiatura Robert Rodriguez, Bryant Delafosse
Fotografia Robert Rodriguez
Montaggio Robert Rodriguez
Effetti speciali Elizabeth Avellan, Robert Rodriguez
Musiche Robert Rodriguez, Todd Fast
Interpreti e personaggi

Bedhead è un cortometraggio del 1991, diretto da Robert Rodriguez.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film racconta la storia di una ragazza, Rebecca, continuamente oggetto degli scherzi crudeli dal fratello David. David è una persona che sta in giro tutto il giorno con i capelli come appena svegliato. Un giorno, mentre stanno litigando, la ragazza cade per terra e sbatte la testa. Quando si sveglia, la ragazza scopre di possedere dei poteri telecinetici latenti (l'abilità di spostare gli oggetti con il pensiero); inizia a riflettere su quante cose potrebbe fare con questi poteri, ma decide che prima di ogni cosa dovrà vedersela con suo fratello. Dopo una serie di scherzi attuati per vendetta finisce per perdere il controllo. Successivamente si sveglia in ospedale e in fuori campo dice che mai più abuserà dei suoi poteri ma anche che suo fratello non la torturerà più.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Bedhead fu il primo cortometraggio che Rodriguez girò mentre era uno studente al college. Utilizzò come attori i suoi fratelli e le sorelle e la sua famiglia e gli amici come troupe.[1] Girò in bianco e nero.[1] Dopo aver girato il film, lo trasferì su VHS. Dato che non aveva l'attrezzatura per sincronizzare il doppiaggio con le immagini, l'unico tipo di dialogo presente è quello del narratore.[1]

Riconoscimenti e critiche[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio entrò a far parte di vari festival, e vinse parecchi premi. La maggior parte dei soldi incassati andarono a finanziare El Mariachi, suonatore di chitarra, del '92. Quando la Columbia Pictures distribuì El Mariachi in VHS e DVD, incluse come contenuto speciale "Bedhead".

Gli utenti di IMDb lo hanno giudicato 6.7/10, che è quasi un record per un cortometraggio.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Dati tratti da geocities.com, scheda disponibile qui. (archiviato dall'url originale il ). (seconda copia archiviata il ).; ultimo accesso il 10 febbraio 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema