Beatriz Luengo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beatriz Luengo
Nazionalità Spagna Spagna
Genere Rhythm and blues
Pop latino
Black music
Flamenco
Rap
Periodo di attività 2001 – in attività
Etichetta Sony Music Latin
Album pubblicati 5
Studio 5
Live 0
Raccolte 0
Sito web

Beatriz Luengo (Madrid, 23 dicembre 1982) è un'attrice, cantante e ballerina spagnola.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha vissuto a Madrid nel distretto di Hortaleza. Sin da quando aveva sei anni le interessavano i musical, il suo preferito era Cabaret con Liza Minnelli. Ha studiato alla COU e si è specializzata in canto, gli studi di danza li ha fatti alla Royal Academy of Dance dove ha studiato danza classica, Jazz, Funky e Flamenco. Ha recitato in vari musical come La magia de Brodway I e II, Grease, Annie, Jekyll & Hyde, Hermana de sangre e Peter Pan. La prima apparizione televisiva risale al 2000 in Pasiòn Adolescente, successivamente ha recitato in soap come Robles Investigador Privado, Policìas, Periodistas e El Comisario. Dal 2001 entra a far parte del cast di Paso Adelante, dove interpreta la timida Lola Fernandez, ruolo col quale diviene famosa non solo in Spagna, ma anche in tutta Europa e in Sud America. Con gli altri protagonisti di Paso Adelante crea il gruppo UPA Dance col quale vende più di 600.000 copie e di conseguenza ricevono il disco d'oro. Sciolto il gruppo intraprenderà la carriera da solista e farà due CD dove si sentono le sue influenze musicali come il R'n'B, la Black music ma anche il rap, rock, l'hip-hop e naturalmente il flamenco.

Nel 2004, a 22 anni, Beatriz fonda una sua propria scuola di danza ed arti sceniche nel suo quartiere natale, Hortaleza, a Madrid. La scuola consta di 2 piani e 7 stanze, adibite per discipline come danza classica, danza moderna, Flamenco, Pilates, Yoga, arti marziali, lezioni di musica, di canto, di recitazione ecc. Beatriz è la direttrice della scuola insieme a sua madre, ed insieme controllano il giusto funzionamento della struttura.

Vince l'European Border Brokers Awards durante il Midem Festival 2007 a Cannes (questo premio in precedenza è stato vinto da artisti del calibro di Bebe, Tiziano Ferro ecc). Tra gli altri vincitori Corinne Bailey Rae (3 nomination Grammy nel 2007). Beatriz ha inoltre seguito degli stages con vari artisti tra cui Janet Jackson, Nelly Furtado, Pussycat Dolls e Juanes. Nell'estate del 2009, prestò la voce nella versione spagnola del film d'animazione Campanilla con il brano Se Llama Amistad. Tra il 2009 e il 2010 collabora con Yadam Glez al progetto Mestizaje - a supporto degli immigrati - che la porterà per più di un anno in America ad arricchirsi ulteriormente come artista. Ad inizio 2011 cambia casa discografica, passando a Sony Music Latin, la stessa di Shakira, Calle 13, Julieta Venegas, Gustavo Cerati, Marc Anthony, Pitbull e Ricky Martin, annunciando l'uscita di nuovo singolo intitolato Como Tú No Hay 2, disponibile su iTunes dal 17 maggio 2011 in formato digitale, accompagnato da un videoclip distribuito sui canali ufficiali di YouTube e VEVO.

Il 27 settembre 2011, il suo nuovo album Bela Y Sus Moskitas Muertas esce in Spagna, Italia, Stati Uniti, Argentina, America Latina e Svizzera, come annunciato dalla stessa Beatriz in un'intervista. Nel disco vanta collaborazioni e duetti del calibro di Ziggy Marley (figlio di Bob Marley, con cui ha inciso He prometido), Alejandro Sanz (uno dei produttori), Shaggy (con cui ha inciso la versione remixata di Lengua e girato l'omonimo videoclip), Yotuel Romero del gruppo rap cubano Orishas (Como tu no hay 2 e Platos rotos) e Jesús Navarro del gruppo Reik (Ley de Newton). La canzone che apre il disco è Alguien, unica cover autorizzata della canzone Use somebody dei Kings of Leon. Nel 2012 Dyland y Lenny incidono la canzone Sin ti assieme a Beatriz e a Pitbull. Il suo disco Bela Y Sus Moskitas Muertas ottiene la nomination ai Latin Grammy Awards nella categoria Miglior album pop contemporaneo. Il 15 novembre 2012 a Las Vegas partecipa dunque alla cerimonia di premiazione, dove tuttavia non riesce a vincere. Da ottobre 2012 è direttrice dell'accademia del talent show Operazione Trionfo in Argentina. Nel 2013 uscirà la versione inglese di Como tu no hay 2 in cui duetta con Michael Franti, già collaboratore di Jovanotti.

Dal 2003 è legata sentilmentalmente all'attore, musicista, cantante e produttore discografico Yotuel Romero, conosciuto sul set di Paso Adelante, dove lui interpretava Pavel. I due si sono sposati il 6 novembre 2008. Nel libriccino di Bela Y Sus Moskitas Muertas c'è una foto dei due durante la cerimonia.

È inoltre una grande tifosa del Real Madrid.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • 2005: Album "Mi Generación" in Spagna e tour. #20SP. Wanadoo Discoveries prix. Music´s awards Spain. MTV Music Awards.
  • 2006: Album "BL" in Francia (100.000 copie, disco d'oro) #7 FRA, #58 EUR
  • 2007: "Hit Lerele" feat Ivy Queen, in Spagna e Francia. EBBA prix.
  • 2008: Album "Carrousel", "Pretendo Hablarte" primo singolo di aprile, tratto dal nuovo album "Carrousel" in uscita a maggio in Spagna.
  • 2011: Album "Bela Y Sus Mosquitas Muertas",

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 2005: "Mi Generación" in top Spain
  • 2005: "Go Away" (scritta da Justin Timberlake), #1 iTunes SPA
  • 2006: "Hit Lerele", #14 France (90.000 singoli), #47 Europe, #10 top Spain
  • 2007: "Mai Yo lo" promo.
  • 2008: "Pretendo Hablarte", #4 Spain, 2# Spain Airplay, #1 Spain Los 40, #84 Europe. (Patinum CD: +60.000 singoli)
  • 2009: "Dime", #10 Spain, #2 Spain Airplay, #38 Airplay Europe (Gold: +20.000 singoli).
  • 2010: "Se llama amistad" (Disney), #6 Spain DVD
  • 2011: "Como Tú No Hay 2" (featuring Yotuel), #36 Spain, #12 Argentina
  • 2012: "Ley de Newton" (featuring Jesús Navarro)
  • 2012: "Lengua" (featuring Shaggy)
  • 2012: "Sin Ti (I don't want to miss a thing)" (featuring Pitbull, Dyland & Lenny)
  • 2012: "Platos rotos" (featuring Yotuel)

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 54432358

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie