Bavaria (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bavaria
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Fondazione 1719
Sede principale Lieshout
Persone chiave Famiglia Swinkels
Settore Birra
Prodotti Birra
Sito web www.bavariaitalia.it

Bavaria è una birreria olandese gestita dalla settima generazione dalla famiglia Swinkels.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1680 la birra Bavaria veniva prodotta in Olanda da un birraio chiamato Dirck Franssen Vereijcken. In seguito, nel 1764, il birrificio divenne di proprietà della famiglia Swinkels. Ed è nel 1924 che Jan Swinkels costruì una nuova birreria, dove per la prima volta venne prodotta la pilsener. I tre figli di Jan seguirono le sue orme e incominciarono a viaggiare all’estero per apprendere una conoscenza più approfondita dell'arte di birraio. La produzione annua aumentò dai 18 barili all’anno a 12.000 hl. Per controllare la qualità degli ingredienti, nel 1937 venne avviata la costruzione della propria malteria.

Nel 1978 la birra Bavaria di malto analcolica veniva venduta nei paesi musulmani di tutto il Medio Oriente. Da questo momento in poi l’esportazione di Bavaria, che oggi vanta una produzione annua di oltre 6 milioni di ettolitri, è diventata sempre più importante ed oggi oltre il 70% della birra prodotta viene esportata in tutto il mondo.

La Bavaria, gestita dalla settima generazione degli Swinkels, è la seconda birreria olandese con oltre 800 dipendenti. Lo stabilimento di produzione è situato a Lieshout, nel sud dei Paesi Bassi, dove vengono prodotti 6,2 milioni di ettolitri di birra. Mentre nello stabilimento di Meb (Moscow Efes Brewery) a Mosca, Bavaria produce su licenza sotto il controllo diretto di propri tecnici olandesi e con malto proveniente dalle proprie malterie. È inoltre presente uno stabilimento di produzione in Sud Africa. L'azienda è proprietaria dell'unica birreria trappista olandese situata a Berkel – Enschot. In Europa conta quattro sedi di carattere commerciale: Italia, Francia, Spagna e Regno Unito.

I mercati più importanti sono l'Unione Europea, gli Stati Uniti e il Canada, la Russia, il Medio Oriente, l'America Centrale e il Sudamerica.

Ingredienti[modifica | modifica sorgente]

Alla base della qualità della birra Bavaria vi è una severa selezione degli ingredienti: luppolo, malto e lievito vengono acquistati, lavorati o prodotti dall'azienda, mentre l'acqua utilizzata proviene da una sorgente di acqua minerale di Lieshout.

Portfolio Prodotti distribuiti in Italia[modifica | modifica sorgente]

  • 4.1 - Bavaria Classica: è una birra lager (tasso alcolico del 4,8%), prodotta in bottiglie da 25cl, 33cl, 66cl e lattina da 33cl.
  • 4.2 - Bavaria Premium: è una birra pilsener di buon corpo (5% gradazione alcolica) adatta a diverse occasioni di consumo, come ricco aperitivo o primi piatti mediamente strutturati, di colore chiaro (EBC: 7) che va servita fredda a 6 °C, prodotta in bottiglie da 25cl, 33cl, 66cl, lattine da 33cl, 50cl e fusto da 30lt[1].
  • 4.3 - 8.6 Original: una birra speciale da meditazione ad alta gradazione (Strong Lager 7,9%) di colore dorato (EBC: 15) che va servita fredda a 6-8 °C, prodotta in lattina 50cl e in bottiglie da 33 cl[2].
  • 4.4 - 8.6 Red: è una birra speciale ad alta gradazione (Strong Lager 7,9%) di colore rosso brillante (EBC: 40) che va servita fredda a 10 °C, nata dal mix di tre differenti tipi di malto, prodotta in lattina 50cl[3].
  • 4.5 - 8.6 Gold: è una birra speciale a medio/alta gradazione (Strong Pale Lager 6,5%), di colore dorato (EBC: 18) che va servita fredda a 6-8 °C, prodotta in lattina 50cl[4].
  • 4.6 - Bavaria 0,0%: è la birra pilsener analcolica di Bavaria e nasce da un processo di produzione in cui l'alcol non si sviluppa all’interno del processo produttivo. Di colore chiaro (EBC: 6-9), va servita fredda a 6 °C. È stata la prima analcolica ad essere lanciata in Italia già nel 1991, prodotta in bottiglia da 33cl e lattina da 33cl[5].

Le sponsorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Bavaria e il calcio. Bavaria è stata Main Sponsor del Torino F. C. da 2003/2004 a 2004/2005 - Partner ufficiale della Sampdoria U. C. nel 2004/2005 - Partner ufficiale del Genoa F. C. nel 2004/2005 - Partner ufficiale dell'Empoli F. C. nel 2004/2005[6]- Inoltre Sponsor Istituzionale dell'A. C. Milan per sei stagioni consecutive, da 2004/2005 a 2009/2010[7]- Partner Ufficiale di U.S. Città di Palermo 2005/2006 e 2006/2007 - Fornitore Ufficiale della Reggina Calcio nel 2006/2007 - Partner Commerciale del Calcio Catania nel 2006/2007 - Partner Ufficiale del Centenario e Fornitore Ufficiale del Torino F.C. 1906 nel 2006/2007[8].
  • ForumNet. Bavaria è Fornitore Ufficiale di ForumNet, la società che gestisce in Italia strutture in cui si svolgono eventi musicali nazionali ed internazionali. Dopo il concorso “Bavaria Live” indetto nel 2008, nel 2009 Bavaria si lega a www.mtv.it.
  • Bavaria Moscow City Racing

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bavariacorporate - Premium. URL consultato il 23 giugno 2014.
  2. ^ Bavariacorporate - 8.6 Original. URL consultato il 23 giugno 2014.
  3. ^ Bavariacorporate - 8.6 Red. URL consultato il 23 giugno 2014.
  4. ^ Bavariacorporate - 8.6 Gold. URL consultato il 23 giugno 2014.
  5. ^ Bavariacorporate - 0,0%. URL consultato il 23 giugno 2014.
  6. ^ www.mondobirra.org. URL consultato il 24 giugno 2014.
  7. ^ www.beverfood.com sulle sponsorizzazioni. URL consultato il 24 giugno 2014.
  8. ^ www.beverfood.com sulle riconferme delle sponsorizzazioni. URL consultato il 24 giugno 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]