Battaglia di Zusmarshausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Zusmarshausen
Data 17 maggio 1648
Luogo Zusmarshausen (vicino ad Augusta)
Esito Vittoria franco-svedese
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Zusmarshausen fu combattuta il 17 maggio 1648 (secondo il calendario giuliano, 7 maggio) nell'ambito della fase francese della guerra dei trent'anni tra le truppe franco-svedesi e le forze imperiali e bavaresi. Fu l'episodio culminante dell'ultima campagna della guerra, che vide le forze combinate franco-svedesi, agli ordini del visconte di Turenne e del generale svedese Carl Gustaf Wrangel, scontrarsi con quelle imperiali del feldmaresciallo Raimondo Montecuccoli e dei generali Jost Maximilian von Gronsfeld e Peter Melander von Holzappel[1] (Austria) avanzare in Baviera. Le forze avversarie si scontrarono a Zusmarshausen, vicino ad Augusta; le truppe imperiali furono battute, il che permise l'occupazione della Baviera. Poco tempo dopo il conflitto terminò con la firma della Pace di Vestfalia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quest'ultimo perì in combattimento

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]