Battaglia di Kraaipan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Kraaipan
Data 12 - 13 ottobre 1899
Luogo Kraaipan, Sudafrica
Esito Vittoria boera
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
800
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Kraaipan è uno scontro militare combattuto tra il 12 e il 13 ottobre 1899 tra le truppe dell'Impero britannico e l'esercito degli stati boeri, fu l'evento che diede origine alla Seconda guerra boera.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il 12 ottobre 1899 il presidente della Transvaal Paul Kruger, alleato con il governo dello Stato Libero d'Orange dichiarò guerra alla Gran Bretagna. Quella notte un commando di 800 uomini radunati a Potchefstroom e Lichtenburg[1] comandati da Koos de la Rey attaccarono e catturarono una guarnigione britannica. Cronjé diede ordine di tagliare le linee del telegrafo e la ferrovia che andavano a Mafeking, assediandola lo stesso giorno.

Il treno militare "Mosquito", che trasportava 7 cannoni,[1] fucili, munizioni e rifornimenti fu fatto deragliare consentendo ai boeri di conquistare tutte gli approvvigionamenti.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b "The First Shots of the War - 12 October 1899" by Elria Wessels in KEUR, 2 October, 1998.
  2. ^ "Boer War" from History-net.com.
guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra