Battaglia di Harpers Ferry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Harpers Ferry
Schema della battaglia di Harpers Ferry
Schema della battaglia di Harpers Ferry
Data 12-15 settembre 1862
Luogo Contea di Jefferson (Virginia Occidentale), Contea di Loudoun(Virginia) e Contea di Washington (Maryland)
Esito Vittoria confederata
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
12.000[1] 30.000[2]
Perdite
44 morti
173 feriti
12.419 prigionieri
39 morti
247 feriti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Harpers Ferry, combattuta nel settembre 1862, è stata un episodio della Campagna del Maryland della guerra di secessione americana.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso dell’avanzata nella Valle dello Shenandoah fino al Maryland, il generale Robert E. Lee (comandante dell’Armata Confederata della Virginia Settentrionale) decise di attaccare l'arsenale federale di Harper's Ferry (nell’attuale Virginia Occidentale) per eliminare una minaccia verso le sue linee di rifornimento.

Lee divise il suo esercito in quattro colonne, tre delle quali (sotto il comando di "Stonewall" Jackson ), si diressero verso Harpers Ferry per attaccarlo.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 settembre l'artiglieria confederata si dispose sulle colline che sovrastavano la città bombardando il presidio da tutti i lati.

Mentre la fanteria sudista si preparava all'assalto finale, il colonnello Dixon Stansbury Miles decise di arrendersi ma venne colpito a morte da un proiettile vagante.

Conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver preso possesso di Harpers Ferry, Jackson proseguì con la maggior parte dei suoi soldati verso Sharpsburg per ricongiungersi con il resto dell’armata di Lee.

Il resto della sua divisione rimase con il maggior generale A.P. Hill a completare l'occupazione della città.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bodart, p. 527
  2. ^ Bodart, p. 527

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bailey, Ronald H., and the Editors of Time-Life Books. The Bloodiest Day: The Battle of Antietam. Alexandria, VA: Time-Life Books, 1984. ISBN 0-8094-4740-1.
  • Bodart, Gaston Militär-historisches kreigs-lexikon, (1618-1905) Stern, 1908
  • Divine, John. 35th Battalion, Virginia Cavalry. Lynchburg, VA: H. E. Howard, 1985. ISBN 0-930919-19-X.
  • Eicher, David J. The Longest Night: A Military History of the Civil War. New York: Simon & Schuster, 2001. ISBN 0-684-84944-5.
  • Esposito, Vincent J. West Point Atlas of American Wars. New York: Frederick A. Praeger, 1959. OCLC 5890637. The collection of maps (without explanatory text) is available online at the West Point website.
  • Robertson, James I., Jr. Stonewall Jackson: The Man, The Soldier, The Legend. New York: MacMillan Publishing, 1997. ISBN 0-02-864685-1.
  • Sears, Stephen W. Landscape Turned Red: The Battle of Antietam. Boston: Houghton Mifflin, 1983. ISBN 0-89919-172-X.
  • Wolff, Robert S. "Harper's Ferry, (West) Virginia." In Encyclopedia of the American Civil War: A Political, Social, and Military History, edited by David S. Heidler and Jeanne T. Heidler. New York: W. W. Norton & Company, 2000. ISBN 0-393-04758-X.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]