Battaglia di Dry Wood Creek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Dry Wood Creek
Data 2 settembre 1861
Luogo Contea di Vernon (Missouri)
Esito Vittoria della Guardia dello stato del Missouri
Schieramenti
US flag 34 stars.svg Stati Uniti d'America Flag of Missouri.svg Guardia dello stato del Missouri
Comandanti
Effettivi
600[1]
Perdite
14 4 morti
16 feriti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Dry Wood Creek è stata un episodio della guerra di secessione americana durante il quale la Guardia dello stato del Missouri sconfisse le forze nordiste costringendole ad abbandonare il Missouri sud-occidentale.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

A seguito della vittoria ottenuta nella battaglia di Wilson's Creek il maggiore generale sudista Sterling Price e i suoi uomini della Guardia dello stato del Missouri occuparono Springfield. Da lì Price, alla testa di circa 6.000 reclute male equipaggiate, avanzò alla volta di Fort Scott.

Il colonnello e senatoreJayhawker” James H. Lane, al comando di un battaglione di 600 uomini della cavalleria nordista partì da Fort Scott per intercettare Price prima che arrivasse in città.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Il battaglione di Lane incontrò le forze sudiste nei pressi di Dry Wood Creek, a circa 12 miglia da Fort Scott. Lane colse di sorpresa i confederati che però, essendo nettamente superiori dal punto di vista numerico, costrinsero la cavalleria nordista a tornare a Fort Scott.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ National Park Service Battle Summary

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • U.S. War Department, The War of the Rebellion: A Compilation of the Official Records of the Union and Confederate Armies, 70 volumes in 4 series. Washington, D.C.: United States Government Printing Office, 1880-1901. Series 1, Volume 3, Part 1, pages 162-165.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]