Battaglia di Dorylaeum (1147)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Battaglia di Dorylaeum (1097).


Battaglia di Dorylaeum (1147)
parte Seconda crociata
Data 25 ottobre 1147
Luogo Dorylaeum
Esito vittoria selgiuchide
Schieramenti
Crociati tedeschi Turchi selgiuchidi di Rūm
Comandanti
Imperatore Corrado III Sultano Rukn al-Dīn Masʿūd I
Effettivi
20.000 imprecisati
Perdite
18.000 ignote
Voci di guerre presenti su Wikipedia

La seconda battaglia di Dorylaeum ebbe luogo a Dorylaeum il 25 ottobre 1147, durante la seconda crociata. Corrado III, per la carenza di vettovagliamenti, si fermò qui ma il suo esercito di 20.000 uomini fu annichilito dai Turchi selgiuchidi guidati dal Sultano Rukn al-Dīn Mas'ud I. I tedeschi non furono perciò in grado di partecipare alla crociata e Corrado fu costretto a tornare indietro con i 2.000 uomini sopravvissuti del suo esercito per unirsi alle truppe del re francese Luigi VII, tanto che la crociata - che Bernardo di Chiaravalle aveva tanto insistentemente, quanto avventatamente, esortato ad organizzare contro la Damasco dei Buridi - fallì completamente.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • David Nicolle, The Second Crusade 1148 Disaster Outside Damascus, Campaign 204 Osprey Publishing Ltd, 2009, ISBN 9781846033544

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]