Battaglia di Bataan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la battaglia per la riconquista di Baatan del 1945, vedi Battaglia di Bataan (1945).
Battaglia di Bataan
Le truppe giapponesi festeggiano la vittoria a Bataan
Le truppe giapponesi festeggiano la vittoria a Bataan
Data 7 gennaio - 9 aprile 1942
Luogo Penisola di Bataan, Filippine
Esito Vittoria giapponese
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
79.500 75.000
Perdite
10.000 caduti
20.000 feriti
75.000 prigionieri
7.000 caduti
12.000 feriti
10.000 ammalati
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Bataan rappresenta la più intensa fase dell'invasione delle Filippine da parte dell'Impero giapponese. La battaglia iniziò il 7 gennaio 1942 e si concluse il 9 aprile dello stesso anno.

La conquista dell'arcipelago delle Filippine fu cruciale per lo sforzo giapponese di avere il controllo sul Pacifico sud-occidentale, raccogliendo le ricche risorse delle Indie orientali olandesi e proteggendo il suo fianco sul sud-est asiatico.

La strategia giapponese attaccò quasi simultaneamente Hong Kong, la Malesia, Singapore e i possedimenti statunitensi delle isole di Guam e Wake, le Filippine e le Hawaii.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]