Battaglia di Alcazarquivir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Alcazarquivir
Battaglia di Alcazarquivir
Battaglia di Alcazarquivir
Data 4 agosto 1578
Luogo Ksar El Kebir, Marocco
Esito Vittoria marocchina
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
23.000 portoghesi
3.000 - 6.000 alleati mori
40 cannoni
65.000 volontari marocchini
15.000 giannizzeri ottomani
34 cannoni
Perdite
9.000 morti
16.000 prigionieri
n/d
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Alcazarquivir si svolse il 4 agosto 1578 a Ksar El Kebir in Marocco tra le truppe di Sebastiano I del Portogallo (corso in aiuto di un sultano suo alleato pretendente al trono) e l'esercito del sultano Abd al Malik della Dinastia Sa'diana, legittimo regnante sul Marocco.

Lo scontro si concluse con la disfatta delle truppe portoghesi, con la morte del re medesimo, il cui corpo non fu mai ritrovato, del sultano e del pretendente al trono.

La morte del sovrano portoghese fu una delle cause della crisi di successione del 1580.

Cine[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • George C. Kohn, Dizionario delle guerre, Milano, Armenia, 1989, p. 463

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra