Battaglia della base di fuoco Ripcord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia della base di fuoco Ripcord
parte della Guerra del Vietnam
Data 1º - 23 luglio 1970
Luogo Valle di A Shau, Provincia Thua Thien, Sud Vietnam[1]
16°26′45.5″N 107°11′28″E / 16.445972°N 107.191111°E16.445972; 107.191111 (FSB Ripcord)Coordinate: 16°26′45.5″N 107°11′28″E / 16.445972°N 107.191111°E16.445972; 107.191111 (FSB Ripcord)
Esito Vittoria nordvietnamita
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
Perdite
422 morti
6 catturati
75 morti
463 feriti
8 aerei distrutti
36 aerei danneggiati
Voci di battaglie presenti su Wikipedia
Base di fuoco Ripcord

La battaglia della base di fuoco Ripcord durò 23 giorni fra la 101ª Divisione aviotrasportata dell'Esercito statunitense e l'Esercito Nordvietnamita dal 1º luglio 1970 al 23 luglio 1970. Fu l'ultimo grande scontro fra gli Stati Uniti e le forze terrestri del Vietnam del Nord nella Guerra del Vietnam ed una significativa sconfitta delle truppe americane già in fase di lento ritiro dalla penisola indocinese. Si seppe poco sulla battaglia sino al 1985, quando fu fondata la FSB Ripcord Association. Furono assegnate tre Medals of Honor e cinque Distinguished Service Cross durante le operazioni.

Contesto[modifica | modifica sorgente]

Il presidente Nixon, nei primi mesi del 1969, aveva dato inizio al ritiro delle truppe dal Vietnam. Essendo l'unica divisione rimasta in buone condizioni in Vietnam agli inizi del 1970, alla 101ª Divisione aviotrasportata fu ordinato di condurre l'offensiva pianificata, cosiddetta operazione Texas Star, vicino alla valle di A Shau.

Il 12 marzo 1970, la 3ª Brigata della 101ª viotrasportata iniziò la ricostruzione dell'abbandonata Base di fuoco Ripcord (FSB Ripcord - Fire Support Base Ripcord) basandosi, come nella maggior parte delle basi organizzate in territori isolati e disagevoli, sugli elicotteri per far giungere rifornimenti e per riportare indietro il personale. La base fu usata per l'offensiva pianificata dalla 101ª per distruggere le basi di rifornimento dell'esercito nordvietnamita nelle montagne sopra la valle. Condotta sul lato orientale della valle, e svolgendosi contemporaneamente alle incursioni in Cambogia, l'operazione Texas Star venne mantenuta segreta.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Michael P. Kelley, Where We Were In Vietnam, Hellgate Press, 2002, pp. 5-442, ISBN 1-55571-625-3.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Libri[modifica | modifica sorgente]

  • Keith W. Nolan, Ripcord: Screaming Eagles Under Siege, Vietnam 1970, Presidio Press, 2000, ISBN 0-89141-642-0
  • Benjamin L. Harrison, Hell On A Hill Top: America's Last Major Battle In Vietnam, iUniverse Press (available from Ripcord Association)
  • Tom Marshall, The Price of Exit, Ballentine Books, 1998. ISBN 0-8041-1715-2

Articoli[modifica | modifica sorgente]

Video[modifica | modifica sorgente]

  • "Siege at Firebase Ripcord", War Stories with Oliver North, Fox News Productions, product # FOX25004600

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra