Battaglia della Sutjeska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia della Sutjeska
Data marzo - giugno 1943
Luogo Fiume Sutjeska
Esito Fallimento dell'Asse ma forti perdite partigiane
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
127.000 uomini
300+ aerei
18.000
Perdite
2.768 tedeschi e 411 croati morti, feriti o dispersi; perdite italiane sconosciute 7.543 tra morti, feriti e dispersi
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia della Sutjeska, (o Битка на Сутјесци o Fall Schwarz), fu combattuta tra il marzo ed il giugno 1943 tra le potenze dell'Asse e i partigiani dell'Armata popolare di liberazione della Iugoslavia, guidati da Tito.

Sul finire del 1942, l'armata partigiana, dopo aver superato con perdite, ma senza essere distrutta, gli attacchi degli occupanti e dei collaborazionisti in Bosnia ed Erzegovina (Fall Weiß o Quarta Offensiva), si era rifugiata in Montenegro per sfuggire a nuovi attacchi e riorganizzarsi. Tuttavia, nel maggio 1943, le truppe dell'Asse, supportate dagli Ustascia e dai Cetnici avevano nuovamente accerchiato i partigiani, ed erano pronte a scatenare una Quinta Offensiva, nome in codice Fall Schwarz.

Poiché la conformazione morfologica e il territorio montenegrino non si confacevano al sistema di combattimento partigiano, Tito prese la decisione di tentare di rompere l'accerchiamento.

Il comando nazista prevedeva un attacco partigiano da sud-est, ma Tito (come aveva già fatto in precedenza nella battaglia della Narenta), ingannando i tedeschi, optò per un rientro verso la Bosnia nord-orientale, attraverso le strette gole della Sutjeska.

L'armata partigiana, pur con grandi sacrifici, durante mesi di battaglia, riusci a sfuggire alla morsa nella quale era stata stretta, aumentando in tal modo il proprio prestigio sul fronte iugoslavo.

Monumento di Sutjeska[modifica | modifica sorgente]

Negli anni sessanta il governo della Repubblica Socialista Federale di Iugoslavia fece erigere un imponente monumento per commemorare la battaglia della Sutjeska.

Film[modifica | modifica sorgente]

Fu ispirato dalla battaglia anche un film, analogamente alla Battaglia della Narenta. Vedi La battaglia della Neretva.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra