Batbajan di Bulgaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Batbajan di Bulgaria (... – 690) fu il figlio maggiore del khan bulgaro Kubrat. Nelle cronache è anche noto con diversi nomi quali Bezmer, Bezmes Bayan, Bayan, Boyan, Bat-Boyan, Batbai, Batpai, Batboyan e infine Batvian.

Alla morte del padre regnò sulla regione a nord del Mar Nero e del Mar d'Azov, ma tre anni dopo dovette confrontarsi con gli altri figli di Kubrat che reclamarono ognuno per proprio conto il diritto alla successione. A causa di queste lotte fu costretto a fuggire e a trovare asilo in Crimea, mentre nel frattempo i Cazari invadevano e conquistavano i territori delle steppe fra il fiume Don e i monti Urali, così come testimonia un accordo tra Batbayan e il khagan dei Cazari nel 668. Dopo aver perso gran parte dei suoi possedimenti Batbajan fu costretto a dividere quanto restava del suo regno con lo zio Šambat. Una leggenda popolare bulgara narra del suo tentativo di fuggire verso il Danubio insieme a sua sorella Houba, fuga nella quale, sempre secondo la leggenda, Batbajan trovò la morte.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie