Bastava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bastava
Laura Pausini Videoclip Bastava.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Laura Pausini
Tipo album Singolo
Pubblicazione 20 gennaio 2012
Durata 3 min : 33 s
Album di provenienza Inedito
Inédito
Genere Pop
Etichetta Atlantic
Produttore Laura Pausini, Paolo Carta
Registrazione 2011
ORS Oliveta Recording Studios
(Castelbolognese)
Formati CD
Download digitale
Laura Pausini - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2012)

Bastava è un brano musicale della cantante italiana Laura Pausini. È il terzo singolo estratto il 20 gennaio 2012 dall'album Inedito del 2011[1][2][3]. In Europa è il primo singolo estratto dall'album.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il brano viene presentato dal vivo per la prima volta il 9 novembre 2011 durante il programma televisivo Chiambretti Muzik Show dedicato all'artista, condotto da Piero Chiambretti e in onda in prima serata su Italia 1 l'11 novembre 2011[4].

Il brano è stato scritto da Niccolò Agliardi e prodotto e arrangiato da Alex Mark Scott per la concorrente della quinta edizione del talent show di Canale 5 Amici di Maria De Filippi del 2005 Eleonora Crupi, rifiutata dal Sanremolab (Festival di Sanremo) e donato poi a Laura Pausini e riadattato. La musica è composta da Niccolò Agliardi e Massimiliano Pelan; l'adattamento spagnolo è di Ignacio Ballesteros; la produzione è di Laura Pausini e Paolo Carta.

La canzone viene tradotta in lingua spagnola con il titolo Bastaba, inserita nell'album Inédito ed estratta come secondo singolo il 20 gennaio 2012 in Spagna e in America Latina.

Il video[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip (in lingua italiana e spagnola) è stato diretto dal regista Gaetano Morbioli[1] e girato a luglio 2011 ad Amsterdam.

Il videoclip vede Laura Pausini vestita di un abito bianco e nero, con capelli lisci, che canta in una stanza molto grande, ripresa da una videocamera che le gira intorno. Inoltre sono presenti scene della vita privata dell'artista ed alcune scene di backstage scene dal DVD San Siro 2007. L'artista è intenta a cercare di raggiungere telefonicamente un misterioso interlocutore. La sua telefonata, in armonia con il brano, alterna vari stati d'animo, di serenità e rabbia. Nel video è presente anche il suo stilista Francesco Federico. Una parte del video è ambientata sul ponte mobile di Via Staalstraat.

Il videoclip in lingua italiana viene reso disponibile il 26 gennaio 2012 sul sito Internet del quotidiano Corriere della Sera e dal 30 gennaio 2012 in rotazione su tutti i canali musicali. Il videoclip in lingua spagnola viene reso disponibile il 2 febbraio 2012 sul canale YouTube della Warner Music Italia.

Vengono realizzati anche il Making of the video di Bastava e Bastaba e resi disponibili il 7 febbraio 2012 e il 27 gennaio 2012 sul canale YouTube della Warner Music Italia.

I videoclip di Bastava e Bastaba vengono inseriti negli album Inedito - Special Edition e Inédito - Special Edition del 2012.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CDS - Promo Warner Music Italia[5]
  1. Bastava
CDS - Promo Warner Music Colombia[6]
  1. Bastaba
Download digitale
  1. Bastava
  2. Bastaba

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Bastava viene inserita in versione Live nell'album Inedito - Special Edition del 2012 (video).

Bastaba viene inserita in versione Live nell'album Inedito - Special Edition e Inédito - Special Edition del 2012 (video) e nella compilation Ñ El disco del año 2012 del 2012.

Interpretazioni dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Il 26 dicembre 2011 Laura Pausini esegue il brano Bastava in versione live in duetto con Eleonora Crupi al Mediolanum Forum d'Assago a Milano, tappa del'Inedito World Tour 2011-2012.

Crediti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Laura Pausini, da venerdì 20 gennaio il nuovo singolo, irispress.it, 18 gennaio 2012. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  2. ^ Laura Pausini: il video di Bastava su CorriereTV, Corriere della Sera. URL consultato il 20 gennaio 2012.
  3. ^ In rotazione il video di Bastava, online-news.it, 27 gennaio 2012. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  4. ^ Laura Pausini mi ha preferito a Fiorello, TGcom24, 31 ottobre 2011. URL consultato il 2 novembre 2011.
  5. ^ Copertina singolo Bastava, ImageShack. URL consultato il 7 novembre 2012.
  6. ^ Copertina singolo Bastaba, ImageShack. URL consultato il 7 novembre 2012.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica