Basofilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Basofilia
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 288.3
ICD-10 (EN) D75.8

Per basofilia in campo medico, si intende una elevata concentrazione dei basofili nel sangue, superiore come concentrazione a 100 mm cubici.[1]

Diagnosi correlate[modifica | modifica sorgente]

Un'elevata basofilia come elemento isolato è raro trovarlo in campo medico, molto più comune è l’associazione con diversi tipi di patologie come la [Leucemia a grandi linfociti granulari], infezioni virali, [colite ulcerosa], mastociti e altri stati morbosi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sulla basofilia

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina