Basilica di San Procopio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 49°13′02″N 15°52′44″E / 49.217222°N 15.878889°E49.217222; 15.878889

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Quartiere ebraico e Basilica di San Procopio a Třebíč
(EN) Jewish Quarter and St Procopius' Basilica in Třebíč
Trebic podklasteri bazilika velka apsida.jpg
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iii)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 2003
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

La basilica di San Procopio è un edificio religioso situato a Třebíč, in Repubblica Ceca. Insieme al quartiere ebraico costituisce un patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La cripta

Il quartiere ebraico, il relativo cimitero e la basilica di San Procopio rappresentano un complesso che racconta la convivenza pacifica di cristiani ed ebrei dal medioevo al XX secolo.

Le volte della basilica

È situato su di una collina ad ovest del quartiere ebraico.

La basilica venne costruita all'inizio del XIII secolo (1230-53) da Venceslao I di Boemia quale parte di un monastero benedettino del 1101. Nel XVI secolo il monastero venne abbattuto per permettere la costruzione di un castello che è tuttora collegato alla basilica. Lo stile utilizzato è un misto di architettura gotica e romanica.

Contiene un presbiterio allungato, tre absidi e tre chiostri, e due torri nella parte orientale. I materiali di costruzione sono granito ed arenaria.

Nel 1726 vennero effettuati lavori di ristrutturazione sotto la guida di Frantisek Maxmilian Kanka. Venne ricostruita la torre sud-occidentale, allargate le finestre e ricostruita la facciata occidentale.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Nel 1990 la città di Trebic è stata inclusa tra le "città storiche" della Repubblica Ceca, e in seguito a questo la sua conservazione è gestita dallo stato centrale.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Bartušek, A. Umělecké památky Třebíče Brno : 1969. pag 176 ss.
  • Joura, J. Procházky starou Třebíčí podruhé Třebíč : 2006. pag 202 ss. ISBN 80-239-7412-2

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]