Basilica dell'Osservanza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Basilica dell'Osservanza (Siena))

Coordinate: 43°19′59.75″N 11°20′21.33″E / 43.333263°N 11.339257°E43.333263; 11.339257

Basilica dell'Osservanza
La basilica in un caldo tramonto invernale
La basilica in un caldo tramonto invernale
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Località Siena
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Diocesi Arcidiocesi di Siena-Colle di Val d'Elsa-Montalcino
Architetto Francesco di Giorgio Martini (attr.)
Stile architettonico Rinascimentale
Inizio costruzione 1490
Completamento 1496
Sito web Sito web della Basilica dell'Osservanza
La facciata
L'interno

La basilica dell'Osservanza sorge a Siena sul Colle della Capriola (strada dell'Osservanza), in cui dimorò san Bernardino, ed è la più importante delle chiese fuori della città.

Storia e descrizione[modifica | modifica sorgente]

Venne costruita verso il 1490 probabilmente su progetto di Francesco di Giorgio Martini e fu ampliata tra il 1495 e il 1496 dal Magnifico despota Pandolfo Petrucci per accogliere la nuova cripta, la tomba della famiglia e per ingrandire il convento.

Costruito seguendo i dettami dello Stile della Rinascenza, il primitivo complesso venne danneggiato durante l'assedio di Siena del 1554 e dopo essere stato ricostruito in epoca barocca subì un pesante intervento di restauro tra il 1922 e il 1932.

Durante la seconda guerra mondiale venne quasi totalmente distrutto dai bombardamenti americani il 23 gennaio 1944, ma nel dopoguerra un ambizioso progetto di ricostruzione riuscì a ridare alla basilica l'aspetto originale grazie a fotografie e testimonianze dei frati del convento.

L'interno verso l'ingresso

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Chiese della Toscana
Firenze e provincia | Arezzo e provincia | Grosseto e provincia | Livorno e provincia | Lucca e provincia | Massa, Carrara e provincia
Pisa e provincia | Pistoia e provincia | Prato e provincia | Siena e provincia