Basil Spence

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ambasciata britannica a Roma, opera di Sir Basil Spence

Sir Basil Urwin Spence (Bombay, 13 agosto 1907Yaxley, 19 novembre 1976) fu un architetto britannico, noto per aver curato la ricostruzione della cattedrale di Coventry distrutta dal bombardamento a opera della Luftwaffe del 1940.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tra le opere significative si segnala anche il palazzo dell'ambasciata del Regno Unito presso lo Stato italiano a Roma, di fianco alle mura aureliane in prossimità di Porta Pia, l'estensione del Palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra, l'estensione del Parlamento a Wellington in Nuova Zelanda.[1] All'Expo del 1967 in Canada rappresenta la Gran Bretagna al padiglione britannico.[2]

Dal 1958 al 1960 è stato presidente del Royal Institute of British Architects e dal 1961 al 1968 Spence è stato professore di architettura alla Royal Academy of Arts.[3]

Il 23 febbraio 2012, a 50 anni dalla ricostruzione della Cattedrale di Coventry, la Royal Mail pubblica un francobollo commemorativo in onore all'architetto che curò il progetto.[4][5]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito
— 23 novembre 1962
Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Basil Spence Architect, published by the Trustees of the National Galleries of Scotland.
  2. ^ Expo 67 press kit. Citynoise. Retrieved 13 December 2009.
  3. ^ Encyclopaedia Britannica, Sir Basil Spence
  4. ^ Coventry Cathedral architect in Royal Mail stamp set , BBC NEWS, 23 Feb 2012
  5. ^ Coventry Cathedral architect Sir Basil Spence's stamp of approval, Coventry Telegraph, 03 Gennaio 2012

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 64817773 · LCCN: n95084206 · GND: 11946120X