Basil L. Plumley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Basil L. Plumley

Basil L. Plumley (Shady Spring, 1 gennaio 1920Columbus, 10 ottobre 2012) è stato un militare statunitense.

Si distinse durante la Battaglia di Ia Drang (1965) in cui era inquadrato col grado di Sergente Maggiore nel 7º Reggimento Cavalleria dell'Aria statunitense.

Plumley è un veterano della Seconda guerra mondiale avendo preso parte ad alcune delle campagne più importanti del teatro di guerra europeo come la conquista della Sicilia (Operazione Husky), lo sbarco a Salerno (Operazione Avalanche), lo Sbarco in Normandia (Operazione Overlord) e l'operazione Market Garden; Guerra di Corea e Vietnam. Ha effettuato quattro lanci in zone di combattimento con l'82ª Divisione Aviotrasportata più un quinto in Corea con il 187º Reggimento Aviotrasportato.

Si è congedato dal servizio col grado di Sergente Maggiore Comandante. Nel film We Were Soldiers Plumley è interpretato da Sam Elliott.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Silver Star Medal (2) - nastrino per uniforme ordinaria Silver Star Medal (2)
Combat Infantryman Badge (3) - nastrino per uniforme ordinaria Combat Infantryman Badge (3)
Bronze Star Medal (2) - nastrino per uniforme ordinaria Bronze Star Medal (2)