Base di dati a oggetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un modello di Base di dati a oggetti o base di dati orientata agli oggetti o database a oggetti (in sigla ODBMS, cioè: Object Database Management System) è un modello di base di dati in cui l'informazione è rappresentata in forma di oggetti come nei linguaggi di programmazione ad oggetti.

Le basi di dati a oggetti sono situati in un mercato di nicchia rispetto al modello relazionale (RDBMS). Vennero presi in considerazione sin dagli anni ottanta e novanta ma ebbero uno scarso impatto commerciale, e vennero usati solo in alcuni campi.

I campi d'applicazione sono: ingegneria, basi di dati spaziali, telecomunicazioni, e aree scientifiche come la fisica delle alte energie e la biologia molecolare.

I database a oggetti detengono il record per la più grande base di dati al mondo (essendo il primo a contenere oltre 1000 TB allo Stanford Linear Accelerator Center) e il più alto tasso di assorbimento mai registrato per un database commerciale di oltre 1 TB per un'ora.

Un altro gruppo di database a oggetti si focalizza sull'uso in sistemi real time.

SQL[modifica | modifica sorgente]

In una base di dati relazionale:

   CREATE TABLE Customers  (
       Id          CHAR(12)    NOT NULL PRIMARY KEY,
       Surname     VARCHAR(32) NOT NULL,
       FirstName   VARCHAR(32) NOT NULL,
       DOB         DATE        NOT NULL
    );
    SELECT InitCap(Surname) || ', ' || InitCap(FirstName)
      FROM Customers
     WHERE MONTH(DOB) = MONTH(getdate())
       AND DAY(DOB) = DAY(getdate())

In una base di dati relazionale ad oggetti:

    CREATE TABLE Customers (
      Id           Cust_Id     NOT NULL  PRIMARY KEY,
      Name         PersonName  NOT NULL,
      DOB          DATE        NOT NULL
    );
    SELECT Formal( C.Id )
      FROM Customers C
     WHERE BirthDay ( C.DOB ) = TODAY;

Elenco di Sistemi di Basi di dati a oggetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]