Basajaun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Basajaun e Basandere

Basajaun è, nella mitologia basca, lo spirito protettore del bosco.

Ha una forma umana, con il corpo ricoperto di peli ed una barba molto lunga. Abita nelle grotte o nei boschi, e protegge le greggi di bestiame, mettendo in guardia i pastori quando si sta avvicinando un pericolo (una tempesta o dei lupi), emettendo urla e fischi provenienti dalla montagna. In cambio, i pastori lasciano pezzi di pane che Basajaun raccoglie mentre questi dormono.

Inoltre insegna agli esseri umani competenze circa l'agricoltura e la lavorazione del ferro[1].

Una divinità simile a Basajun esiste anche nella mitologia della vicina Aragona, principalmente diffusa nelle valli di Tena, Ansó e Broto con i nomi Basajarau, Bonjarau, o Bosnerau.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lurker, Manfred, The Routledge Dictionary of Gods and Goddesses, Devils and Demons, 1987 Cod.ISBN 0-415-34018-7
Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia