Bas Nijhuis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hendrikus Sebastiaan Nijhuis
Bas nijhuis.jpg
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Nome Hendrikus Sebastiaan Nijhuis
Federazione Paesi Bassi Paesi Bassi
Professione Macellaio
Altezza 193 cm
Peso 80 kg
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2005 -
Eredivisie Arbitro
Attività internazionale
2007 - UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Belgio - Marocco 1 - 4
26 marzo 2008

Hendrikus Sebastiaan "Bas" Nijhuis (Enschede, 12 gennaio 1977) è un arbitro di calcio olandese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Prima di diventare arbitro, Bas Nijhuis era un calciatore. Intrapresa la carriera arbitrale, arrivò a dirigere nella massima serie olandese, l'Eredivisie nel marzo del 2005. Due anni dopo, con decorrenza dal 1º gennaio 2007, è nominato internazionale.

In questi primi anni da internazionale riceve designazioni per preliminari di Coppa UEFA (l'attuale Europa League), gare di Intertoto e sfide tra nazionali giovanili. Il 26 marzo 2008 fa il suo esordio in una sfida tra nazionali maggiori, dirigendo un'amichevole tra Belgio e Marocco.

Nel luglio 2009 è selezionato dall'UEFA per il campionato europeo di calcio Under 19 in Ucraina. In questa occasione dirige due partite della fase a gironi e una semifinale. Nello stesso anno fa il suo esordio nella fase a gironi dell'Europa League, dirigendo un match tra Galatasaray e Sturm Graz.

Nel luglio 2011 viene convocato dalla FIFA per il Mondiale di calcio Under 17 in Messico. Nell'occasione dirige due partite della fase a gironi. Pochi mesi dopo, nell'ottobre del 2011, fa il suo esordio nella fase a gironi della Champions League, dirigendo un match della terza giornata, tra Olympiakos e Borussia Dortmund.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 2011/12 UEFA Champions League: Olympiacos - Dortmund

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]